censura

In archivio 54 frasi, aforismi, citazioni sulla censura
Censura
Forma di controllo esercitato dai poteri pubblici e che ha il compito di esaminare opere letterarie, teatrali o cinematografiche, o il testo delle radio e delle trasmissioni, per consentirne o no la pubblicazione, la rappresentanza o la trasmissione.
La censura impedisce che qualcosa venga letto, ascoltato o visto. Ogni volta che senti un beeeep quando qualcuno parla in televisione, beh, quella è censura. Censurare significa rivedere una cosa e scegliere di rimuovere o nascondere parti di essa poiché sono, per una qualche ragione, ritenute inaccettabili. Esiste anche una forma di auto-censura, che avviene ogni volta in cui eviti di dire alcune cose, oppure scegli di parafrasarle, a seconda delle persone che ti stanno ascoltando.