Le più belle frasi sui figli

Le più belle frasi sui figli

60 cit.
Tremendi questi figli! Ti svegliano di notte appena nati, chiedono aiuto, protezione e soldi fino all'adolescenza, ti ignorano ed odiano finché non raggiungono i trent'anni e poi, finalmente, tornano ad essere quello che sono sempre stati e sempre saranno: figli. In questo post abbiamo raccolto per te alcune frasi belle sui figli. Leggile e vota quelle che più ti piacciono!

“La coscienza è ciò che spinge un bambino a dire a sua madre qualcosa prima che lo faccia sua sorella.”

Evan Esar

“− Sono nata col parto indolore mamma?
− Sì. Ne approfitto per ricordarti che è l’unica soddisfazione che mi hai dato, a tutt’oggi.”

Altan

Dal libro: Sposala e muori per lei: Uomini veri per donne senza paura

“I figli ti convertono, perché contro la tua volontà ammazzano il drago dell’egoismo, ti privano di quasi tutte le paturnie cui tanto volentieri indulgeresti, fanno emergere chiaramente tutto quello che dentro di te ha bisogno di essere guarito.”

Costanza Miriano

Dal libro: Aforismi e magie

“I figli
si partoriscono
ogni giorno.”

Alda Merini

“Per una donna un figlio è una ragione di vita, ma per un uomo prima dei quarant'anni la gioia di avere un figlio è seconda soltanto alla gioia di avere dei calcoli biliari.”

Geppi Cucciari

“Sono arrivato a casa e ho scoperto che mio figlio prendeva delle droghe - le migliori tra quelle che prendo io!”

Bob Monkhouse

“Mai avere figli, solo nipoti.”

Gore Vidal

Fino ai miei tredici anni, ho pensato che il mio nome fosse "Taci".

Joe Namath

Dal libro: Il profeta

“I vostri figli non sono i vostri figli. Sono i figli e le figlie della brama che la Vita ha di sé. Essi non provengono da voi, ma per tramite vostro, e benché stiano con voi non vi appartengono.”

Khalil Gibran

“Ho dei figli di bell'aspetto. Grazie a Dio, mia moglie mi tradisce.”

Rodney Dangerfield

Dal libro: Non sono obiettivo

“È più facile far uscire un bambino dalla mamma cha la mamma dal bambino.”

Oliviero Toscani

“Per far crescere un bambino ci vuole un intero villaggio.”

“Non possiamo proteggere i nostri figli dalla vita, ma dobbiamo prepararli ad affrontarla. ”

Rudolf Dreikurs

“E' nostro dovere insegnare ai nostri figli come pensare, non cosa pensare.”

James Randi

“I figli non devono avere paura di te per rispettarti.”

Michael Madsen

“Quanti figli ho? Mmm... intorno a nove.”

Bob Marley

Dal libro: Dannazione

“Un figlio ti permette di rispolverare l’eccitazione che un tempo provavi per… be’, per tutto. Una generazione dopo, saranno i tuoi nipoti a restituirti una bottarella di entusiasmo.”

Chuck Palahniuk

“Non che i miei genitori non fossero protettivi. A loro modo lo erano: quando attraversavo la strada loro piazzavano scommesse.”

Emo Philips

“Quando avrò un bambino, lo metterò in un passeggino per gemelli, e poi girerò per un centro commerciale con un aspetto preoccupato.”

Steven Alexander Wright

“Ogni generazione affronta un'invasione barbarica sotto forma dei suoi stessi figli, che hanno bisogno di essere civilizzati.”

Irving Kristol

“Se sei seriamente intenzionato a preparare tuo figlio per il futuro, non insegnargli a sottrarre, insegnagli a dedurre.”

Fran Lebowitz

“Li abbiamo in braccio, poi, un bel giorno, per le mani e infine sulle spalle.”

Sacha Guitry

“Termina sempre il nome di tuo figlio con una vocale, in modo tale che quando gridi, il nome risuoni.”

Bill Cosby

Dalla serie TV: Un passo dal cielo

“Un matrimonio senza figli è come un contadino senza vacche.”

Gianmarco Pozzoli - Huber

“Figli di un ventre, non tutti d'una mente.”

“Se mio padre mi avesse dato una bicicletta, io sarei in dovere di dare una macchina a mio figlio.”

Lech Walesa

Dal film: Bertoldo, Bertoldino e... Cacasenno

“Un figlio coglione è pur sempre una creatura voluta da Dio.”

Alberto Sordi - Frate Cipolla

Dal film: Pinocchio

“Guai a quei ragazzi, che si ribellano ai loro genitori e scappano di casa. Non avranno mai bene a questo mondo.”

Peppe Barra - Grillo Parlante

Dal libro: Tempo di imparare

“Invece voi arrivate, figli, frecce incomprensibili verso chissà quale bersaglio, e nel vostro tragitto, come attraverso le dodici asce allineate che infilò Odisseo nella lunga sala, ci costringete a guardare dove forse non avremmo guardato mai. E questo fa male anche a quelli, tra noi, più adulti e forti. Perfino a quelli che si dicevano pronti.”

Valeria Parrella

Dalla serie TV: Paso adelante

“Solo due cose sono per sempre: un diamante e un figlio.”

Mónica Cruz - Silvia Jáuregui

“Un figlio è un foglio bianco dove ogni genitore scrive ed è un potere quasi divino.”

Fiorella Mannoia

Dal libro: Quattro amici

“Il sogno di ogni figlio è di fare uscire dai gangheri il proprio padre, amareggiandogli l'esistenza. O almeno di sapere di essere in grado di farlo. Non riuscirci è una delle grandi frustrazioni della vita. Le incazzature di un padre, i suoi rimproveri, perfino le minacce di violenza, sono forme primarie di affetto, preoccupazione, interesse.”

David Trueba

Dal film: Delitto a Porta Romana

“- Angela: Guarda che se nun torni te faccio 'na femmina, anzi due!
- Giraldi: 'Na femmina? Nun t'azzarda' sai...”

Olimpia Di Nardo - Angela
Tomas Milian - Nico Giraldi

“Se ti piace sentirti inadeguata, è sufficiente che chiami tua madre.”

Liz Smith

Dal libro: Venuto al mondo

“La speranza appartiene ai figli. Noi adulti abbiamo già sperato, e quasi sempre abbiamo perso.”

Margaret Mazzantini

“Per i miei figli sono l'esempio perfetto di tutto ciò che non si deve fare.”

Woody Harrelson

“Quanto è mai disgraziato quel padre che, dopo aver amato teneramente un figlio e dopo essersi prodigato per farne un galantuomo, si ritrova, alla fine, dinnanzi a un furfante, che lo disonora!”

Antoine François Prévost

Dal libro: Sabbia e schiuma

“Alcuni dei nostri figli sono le nostre giustificazioni, altri sono solo i nostri rimpianti.”

Khalil Gibran

“Per farmi addormentare mio padre mi lanciava in aria. Purtroppo non era mai lì quando tornavo giù.”

Robin Williams

“Chi ha figli ha guai, chi non l'ha non riposa mai.”

“Io porto i miei figli ovunque ma loro riescono sempre a trovare di nuovo la strada di casa.”

Robert Orben

Dal libro: Umano, troppo umano

“Ciò che il padre ha taciuto, prende parola nel figlio; e spesso ho trovato che il figlio altro non era, se non il segreto denudato del padre.”

Friedrich Wilhelm Nietzsche

“Figli piccoli, fastidi piccoli; figli grandi, fastidi grandi.”

“Mio figlio medita tutto il giorno. Penso che sia meglio che non far niente.”

Wiet van Broeckhoven

“Quando ero piccolo i miei genitori mi volevano talmente bene che mi misero nella culla un orsacchiotto. Vivo.”

Woody Allen

“I figli sono la benedizione del matrimonio (e la maledizione del fidanzamento).”

Imperatore Giuliano l'Apostata

“Mazza e pane fanno i figli belli; pane senza mazza fa i figli pazzi.”

“La giovinezza è una cosa meravigliosa: che crimine, sprecarla nei bambini.”

George Bernard Shaw

“Se i tuoi genitori non hanno mai avuto bambini, è probabile che neanche tu li abbia.”

Dick Cavett

“Quando fui rapito i miei genitori si diedero subito da fare. Affittarono la mia stanza.”

Woody Allen

“Pulire la casa mentre i figli stanno ancora crescendo è come spalare il marciapiede prima che abbia smesso di nevicare.”

Phyllis Diller

“Mio marito ed io stiamo o per prendere un cane o per avere un bambino. Non riusciamo a decidere se rovinare i nostri tappeti o rovinare le nostre vite.”

Rita Rudner

“Un figlio deve abitare la nostra casa come un estraneo avventuroso e felice.”

Pietro Citati

Dal libro: Pensieri del tè

“Quel che non bisogna assolutamente che i figli sappiano, è che li si è fatti nascere.”

Guido Ceronetti

“I figli, dicono, non basta farli; v'è la seccaggine dell'educarli.”

Giuseppe Giusti

“Se non sei mai stato odiato da tuo figlio, non sei mai stato genitore.”

Bette Davis

“I figli tendono sempre sia a disprezzare sia ad esaltare i genitori, e per un buon figlio il padre è sempre il migliore dei padri, indipendentemente da ogni ragione oggettiva di ammirarlo.”

Marcel Proust

“I figli aumentano le preoccupazioni della vita, ma mitigano il pensiero della morte.”

Sir Francis Bacon

Dal libro: Padri e figli

“Un figlio è una fetta di carne tagliata via. È come un falco: ha voluto, è arrivato; ha voluto, se ne è andato.”

Ivan Sergeevič Turgenev

“Se solo i genitori potessero capire quanto annoiano i loro figli.”

George Bernard Shaw