Astronomia

Citazioni e aforismi sull'astronomia

Astronomia
Descrizione Tema
Sdraiati sul cofano della macchina osserviamo le stelle in una notte d’estate e lo spettacolo ci lascia senza parole, ci fa sentire tremendamente piccoli di fronte all'immensità del cielo profondo e buio cosparso di costellazioni brillanti fin dove l’occhio riesce a vederle. I più furbi si armano di telescopio e consultano le mappe del cielo per cercare con un po’ di pazienza anche pianeti e satelliti, e magari sono gli stessi che sono clienti fissi dell’osservatorio astronomico più vicino alla loro casa. Il romanticismo che avvolge l’osservazione dei corpi celesti svanisce ogni volta che si presenta un’eclissi solare ed i negozianti fanno scorte di occhiali specifici per permetterci di osservare senza pericolo il raro fenomeno dell’oscuramento del sole. L’attesa dell’evento riporta la mente ai secoli passati, quando l’eliocentrismo era tacciato di eresia ed ogni fenomeno astronomico veniva filtrato attraverso il credo religioso, ecco quindi che l’eclissi era considerata un segno dell’ira divina, o peggio, la fine del mondo. Il progresso scientifico ha permesso all'uomo, nel tempo, di sbarcare sulla Luna, e agli astronauti di girovagare nello spazio in assenza di gravità: l’unico limite dell’uomo in questo campo è la sua piccolezza, la sua ridotta conoscenza della vita al di fuori dei confini terrestri.
In archivio 96 citazioni e aforismi sull'astronomia