Dolore Psicologico

Citazioni e aforismi sulla sofferenza

Dolore Psicologico
Descrizione Tema
Puoi continuare a rivivere quel ricordo straziante finché non arrivi al punto in cui il dolore dell'anima è tale da non permetterti più di reagire. Sei apatico, hai una costante sensazione di vuoto e non hai più punti di riferimento per superare il momentaccio e ricominciare da zero. Può essere a causa di un lutto, o per un abbandono o una separazione che soffri così tanto, ma i tuoi amici ed i tuoi cari sono lì pronti a sostenerti, a darti conforto anche solo con una carezza o uno sguardo. Ora il mondo ti spaventa, chiuderti a riccio è l’unica cosa che sai fare, tutto ciò che vuoi è rimanere da solo, in silenzio, al buio. Ti sei barricato dietro un enorme muro di paura, non riesci più a provare emozioni, il tuo cuore si sta congelando lentamente, hai sempre freddo, freddo nelle ossa, freddo nella mente, freddo nelle mani. La ferita è così profonda che forse stavolta devi ricorrere ad uno psicologo, anche se parlare con qualcuno è l’ultima cosa che vorresti. Cosa fare? Asseconda il dolore, poi liberatene ed infine torna a vivere.
In archivio 475 citazioni e aforismi sulla sofferenza