Potere

Citazioni e aforismi sul potere

Potere
Descrizione Tema
L’adrenalina che sento quando entro in sala riunioni, lo sguardo dimesso che vedo sui volti dei colleghi e la mia voce autoritaria pronta a riempire il vuoto della stanza sono più efficaci di una bevanda energetica. Sono il leader indiscusso della compagnia, l’uomo con più contratti stipulati tra tutte le sedi italiane dell’azienda, sono il senior manager più competitivo sulla piazza e nessuno può dirmi di no. Ho lavorato sodo e fatto carriera rapidamente, in pochi anni sono diventato il responsabile di area e oggi devo rendere conto di quello che faccio solo ad un paio di persone. Avere alle mie dipendenze venti impiegati mi riempie d’orgoglio, devo dare loro il buon esempio ed impostare per tutti una condotta lavorativa ed un codice etico da rispettare in ufficio. Comandare è la cosa che so fare meglio fin da giovane: sono stato eletto per cinque anni rappresentante d’istituto, all'università ero assistente del professore di economia e per tutti sono da sempre un punto di riferimento per organizzare cene, gite, ritrovi, vacanze. Sono il leader indiscusso anche tra gli amici, l’atteggiamento di deferenza che gli altri hanno nei miei confronti mi rende felice e nulla viene deciso senza interpellarmi. La mia naturale attitudine alla leadership mi ha portato a scontrarmi spesso con chi era in disaccordo: o con me o contro di me, o alleati o nemici, senza alcuna sfumatura intermedia. So di essere aggressivo ed arrogante, dispotico ed eccentrico, ma so anche che la mediocrità non mi appartiene: la mia ambizione va oltre le relazioni sociali, il mio unico scopo è diventare sempre più potente, non voglio altro dalla vita.
In archivio 173 citazioni e aforismi sul potere