Tristezza

Citazioni e aforismi sulla tristezza

Tristezza
Descrizione Tema
Tristezza è leggere un libro di Sepúlveda la domenica pomeriggio, è guardare il tramonto da soli, è accorgersi che con Settembre l’estate se ne va, è ricordare i bei momenti trascorsi in compagnia di chi si ama, è struggersi d’amore per qualcuno che non c’è più, è rimanere delusi da qualcuno a cui si vuole bene, è guardare fuori dal finestrino viaggiando in autostrada, è trovarsi in stazione e sentire il rumore dei treni che arrivano, è partire per non tornare più indietro, è salutare la propria famiglia con il sorriso sulle labbra e le lacrime negli occhi, è mangiare un panino ai tavolini dell’autogrill, è accorgersi che la vita ti sta scivolando tra le dita e non puoi fare nulla per trattenerla, è guardare gli ombrelloni chiusi sulla spiaggia, è vedere i manichini nudi in vetrina durante i saldi, è ascoltare 'Wasted time' degli Skid Row mentre aspetti l’autobus, è sentire la pioggia battere sui vetri della tua stanza, è guardare nel vuoto e non accorgersi che il telefono sta suonando, è prendere in mano le foto di quando eri bambino e lasciarti andare ai ricordi.
In archivio 460 citazioni e aforismi sulla tristezza