Frasi di Dante Alighieri

Immagine di Dante Alighieri
Identikit e dati anagrafici
Nome
Dante
Cognome
Alighieri
Nato
29 maggio 1265 a Firenze
Morto
14 settembre 1321 a Ravenna
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
poeta
Segno zodiacale
Gemelli
Cenni biografici
Figura di indubbia importanza nella letteratura, Dante, con la sua opera, ha raggiunto livelli altissimi di valore artistico, di bellezza e raffinatezza. La sua "Divina Commedia" viene considerata come la più grande opera della letteratura italiana, contenente una visione cristiana filosofica del destino eterno dell'uomo; è possibile affermare che Dante abbia creato lui stesso l'italiano letterario, in quanto fu il primo a usarlo in modo così ricco e ampio. Nei suoi testi si riflettono tutti i caratteri tipici del Medioevo, che egli ha saputo esprimere in una straordinaria sintesi. Della sua vita sappiamo con certezza solo alcuni fatti: nacque a Firenze da una famiglia della piccola nobiltà nel 1625; sposò nel 1285, per decisione familiare, Gemma Donati, dalla quale ebbe tre figli; partecipò alla battaglia di Campaldino (tra Firenze e Arezzo) e, dal 1295 al 1302, si dedicò all'attività politica, ricoprendo cariche importanti nel comune di Firenze. Questo periodo fu fondamentale per il peso delle sue responsabilità civili è per le conseguenze che ebbe sul resto della sua vita. In quel periodo, infatti, a Firenze, come in molti altri comuni italiani, erano in atto lotte politiche, spesso sanguinose, tra due partiti: i Guelfi, sostenitori del papato, e i Ghibellini, sostenitori dell'impero. In seguito a gravi tensioni e alla sconfitta del suo partito, Dante, guelfo di parte bianca, fu ingiustamente condannato e costretto all'esilio: a partire dal 1301 non poté più ritornare nella sua città; il resto della sua vita, fino alla morte avvenuta nel 1321, lo passò peregrinando da una corte italiana all'altra, ospite di diversi signori presso i quali svolgeva incarichi diplomatici. La lontananza dalla sua amata Firenze, città per la quale sarebbe stato pronto a dare la vita, rese quest'ultimo periodo estremamente sofferto.
Acquista libri di Dante Alighieri su
Frasi, citazioni e aforismi di Dante Alighieri
136 in italiano
Tutte le frasi di Dante Alighieri