Frasi di Mark Twain

Immagine di Mark Twain
Identikit e dati anagrafici
Nome
Samuel
Cognome
Langhorne Clemens
Pseudonimo
Mark Twain
Nato
30 novembre 1835 a Florida
Morto
21 aprile 1910 a Redding
Sesso
maschile
Nazionalità
statunitense
Professione
scrittore
Segno zodiacale
Sagittario
Cenni biografici
Al secolo Samuel Clemens, si ritiene che lo pseudonimo Mark Twain derivi dal grido in uso nello slang della marineria fluviale per indicare la profondità delle acque. Samuel o Mark, che dir si voglia, infatti, aveva lavorato per anni come pilota di battelli a vapore sul Mississippi, esperienza di cui andava così orgoglioso da scriverne un'opera autobiografica che recava il titolo "Vita sul Mississippi". La sua sagacia, irriverenza e brillantezza contribuirono a fare di lui uno dei più famosi scrittori umoristi americani della sua generazione. In principio sostenitore della liceità della pena di morte, si dovette ricredere e divenne convinto abolizionista. Sebbene non si dichiarasse esplicitamente socialista, supportò il movimento laburista, oltre che i diritti delle donne e delle minoranze. Si oppose inoltre alla vivisezione per motivi di principio morale, preoccupandosi dei diritti degli animali. Nonostante una carriera di scrittore di successo e di fama mondiale - che comprendeva un dottorato onorario dall'Università di Oxford - Twain soffrì di una profonda depressione in seguito ad una serie di tragedie familiari che acutizzarono i suoi toni pessimisti e disillusi e, per certi versi, misantropi.
Frasi, citazioni e aforismi dell'autore
262 in italiano
Tutte le frasi di Mark Twain