Frasi di Rumi

Immagine di Rumi
Identikit e dati anagrafici
Nome
Jalāl ad-Dīn Muhammad
Cognome
Balkhī
Pseudonimo
Rumi
Nato
30 settembre 1207 a Balkh
Morto
17 dicembre 1273
Sesso
maschile
Professione
poeta, filosofo
Segno zodiacale
Bilancia
Cenni biografici
Jalal ad-Din Rumi, anche conosciuto come Jalāl ad-Dīn Muḥammad Rūmī o Mevlānā in Turchia e come Mawlānā nell'Iran ed Afghanistan, è stato un mistico sufi e poeta persiano. La sua poesia mistica ha un fascino universale, ed è ciò che lo ha reso uno dei più celebri poeti dell'età moderna. Durante la sua vita scrisse una serie prolifica di poesie; le sue opere hanno goduto di una rinascita in questi ultimi anni, così come Rumi, che è diventato uno dei poeti più popolari. Fondatore della confraternita sufi dei "dervisci rotanti" (Mevlevi), è considerato il massimo poeta mistico della letteratura persiana. Alla sua morte i suoi seguaci si organizzarono nell'ordine Mevlevi, con i cui riti tentavano di raggiungere stati meditativi per mezzo di danze rituali. Nonostante egli fosse un sufi ed un grande studioso del Corano, la sua personalità raggiunse e permise il superamento delle divisioni religiose e sociali. Anche durante la sua vita fu noto per la sua visione cosmopolita. Il suo funerale, durato 40 giorni, vide la partecipazione di musulmani, ebrei, cristiani, persiani e greci.
Acquista libri di Rumi su
Frasi, citazioni e aforismi di Rumi
19 in italiano
Tutte le frasi di Rumi