Frasi di Khalil Gibran

Immagine di Khalil Gibran
Identikit e dati anagrafici
Nome
Khalil
Cognome
Gibran
Nato
6 gennaio 1883 a Bisherri
Morto
10 aprile 1931 a New York
Sesso
maschile
Nazionalità
libanese
Professione
poeta, filosofo
Segno zodiacale
Capricorno
Cenni biografici
Poeta, filosofo, pittore, Khalil Gibran fu considerato nel mondo arabo il genio della sua epoca. Ma la sua fama si diffuse ben presto oltre i confini del Medio e Vicino Oriente: le sue opere furono tradotte in più di venti lingue e i suoi disegni e dipinti furono esposti nelle grandi capitali del mondo. Nel 1905 era, a tutti gli effetti, “l’avvocato degli scrittori”, che rompeva con la tradizione scritta araba. Morì il 10 Aprile 1931, dopo aver scritto dei poemi e delle meditazioni che ebbero in seguito un'enorme risonanza in Occidente e in Oriente. I suoi testi esprimono una forte spiritualità e rivelano una profonda saggezza, spingendo il lettore verso la scoperta del suo io profondo e verso una visione filosofica della vita e dei sentimenti umani.
Frasi, citazioni e aforismi dell'autore
311 in italiano
Tutte le frasi di Khalil Gibran