Le più belle frasi d'amore di Shakespeare

Le più belle frasi d'amore di Shakespeare

15 cit.
Moriva il 23 aprile 1616 William Shakespeare, il più grande scrittore e poeta inglese di tutti i tempi. Per l'occasione abbiamo raccolto per te alcune delle sue frasi d'amore più belle e coinvolgenti di sempre, leggile e regala a chi ami un pensiero d'autore!

“L'amore non guarda con gli occhi ma con l'anima.”

William Shakespeare

“I tuoi occhi sono fonti, nelle cui silenziose acque serene si specchia il cielo. L'amore si è abbattuto sulla mia anima, come i raggi del sole fanno aprire i petali dei fiori. La ricchezza del mio cuore è infinita come il mare, così profondo il mio amore; più te ne do, più ne ho, perché entrambi sono infiniti.”

William Shakespeare

“L'amore è la nebbia che si forma con il vapore dei sospiri.”

William Shakespeare

Dal libro: I due gentiluomini di Verona

“Un vero amore non sa parlare.”

William Shakespeare

“Quando il mio amore giura d'essere verità incarnata, io le credo, anche se so che mente.”

William Shakespeare

“L'amore fugge come un'ombra l'amore reale che l'insegue, inseguendo chi lo fugge, fuggendo chi l'insegue.”

William Shakespeare

“L'amore ristora come il calore del sole dopo la pioggia.”

William Shakespeare

“Quel che amore tracciò in silenzio, accoglilo, che udir con gli occhi è finezza d'amore.”

William Shakespeare

“Se l'amore è cieco tanto meglio: si accorda con la notte.”

William Shakespeare

“È un amore ben scarso quello che può essere valutato.”

William Shakespeare

“Troppo ingiusta e crudele ricompensa Fortuna e Amore diedero a una così grande fedeltà.”

William Shakespeare

“Se la musica è il cibo dell'amore, suonate.”

William Shakespeare

“Camminiamo mano nella mano, non uno davanti all'altro.”

William Shakespeare

“Questa è la mostruosità dell'amore, signora, che infinito è il volere ma limitata è la sua attuazione.”

William Shakespeare

“L'amore cercato è buona cosa,
ma l'amore dato senza che venga chiesto è meglio.”

William Shakespeare

In evidenza