Le più belle frasi di Stephen Hawking

Le più belle frasi di Stephen Hawking

15 cit.
Muore il 14 marzo 2018 Stephen Hawking, uno tra i fisici più noti e autorevoli al mondo per gli studi sulle origini dell'universo e sui buchi neri. Sono numerose le teorie scientifiche e cosmologiche divulgate durante gli anni di ricerca dal fisico britannico, la più famosa probabilmente quella sull'inizio senza confini dell'universo. Nonostante la malattia, Hawking è diventato un'icona della scienza del nostro tempo, prestando il suo volto a documentari e trasmissioni tv. Se stai cercando frasi belle di Stephen Hawking, leggi quelle che abbiamo raccolto per te e condividi quelle che più ti piacciono con colleghi ed amici!

Dal libro: Il grande disegno: Che cosa sappiamo oggi dell'universo

“Siamo noi a creare la storia con la nostra osservazione, e non la storia a creare noi.”

Stephen Hawking

Dal libro: La grande storia del tempo: Guida ai misteri del cosmo

“Il tempo è una proprietà che si riferisce esclusivamente all’universo che Dio ha creato. E presumibilmente, quando lo creò, Egli sapeva ciò che voleva fare!”

Stephen Hawking

“Presto sarà possibile aumentare la durata della vita e l'intelligenza di alcuni individui. Questi potrebbero diventare razza dominante.”

Stephen Hawking

Dal libro: Il grande disegno: Che cosa sappiamo oggi dell'universo

“La creazione spontanea è la ragione per cui c’è qualcosa invece di nulla, per cui esiste il cosmo, per cui esistiamo noi.”

Stephen Hawking

Dal libro: Breve storia della mia vita

“Quando si ha di fronte la possibilità di una morte prematura, ci si rende conto che la vita vale la pena di essere vissuta e che ci sono innumerevoli cose che si vogliono fare.”

Stephen Hawking

“Ho raramente conosciuto un matematico che fosse in grado di ragionare.”

Stephen Hawking

Dal libro: Il grande disegno: Che cosa sappiamo oggi dell'universo

“L’universo non ha un’unica storia, ma tutte le storie possibili, ciascuna con la propria probabilità; e che le nostre osservazioni del suo stato attuale influenzano il suo passato e determinano le sue differenti storie.”

Stephen Hawking

Dal libro: Il grande disegno: Che cosa sappiamo oggi dell'universo

“La concezione ingenua della realtà non è compatibile con la fisica moderna.”

Stephen Hawking

Dal libro: Dal big bang ai buchi neri: Breve storia del tempo

“Il disordine aumenta col tempo perché noi misuriamo il tempo nella direzione in cui il disordine aumenta.”

Stephen Hawking

Dal libro: Dal big bang ai buchi neri: Breve storia del tempo

“L'intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario, ma che riflettono un certo ordine sottostante, che potrebbe essere o non essere divinamente ispirato.”

Stephen Hawking

Dal libro: Breve storia della mia vita

“In fisica non importa quale scuola uno abbia frequentato o con chi sia imparentato. Conta quello che uno fa.”

Stephen Hawking

Dal libro: Il grande disegno: Che cosa sappiamo oggi dell'universo

“Gli esseri umani sono una creazione recente ma l’universo ha avuto inizio molto tempo prima, all’incirca 13,7 miliardi di anni fa.”

Stephen Hawking

Dal libro: Breve storia della mia vita

“Se comprendiamo come funziona l’universo, in qualche modo lo controlliamo.”

Stephen Hawking

Dal libro: Il grande disegno: Che cosa sappiamo oggi dell'universo

“Le decisioni sono spesso irrazionali o sono basate su un’analisi imperfetta delle conseguenze della scelta. Questa è la ragione per cui il mondo è in uno stato così caotico.”

Stephen Hawking

Dal libro: Il grande disegno: Che cosa sappiamo oggi dell'universo

“Non esiste alcun concetto di realtà indipendente dalle descrizioni o dalle teorie.”

Stephen Hawking