Frasi di Giambattista Marino

Immagine di Giambattista Marino
Identikit e dati anagrafici
Nome
Giambattista
Cognome
Marino
Nato
14 ottobre 1569 a Napoli
Morto
26 marzo 1625 a Napoli
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
poeta, scrittore
Segno zodiacale
Bilancia
Libri di Giambattista Marino
Acquista libri di Giambattista Marino su
Frasi, citazioni e aforismi di Giambattista Marino
9 in italiano
Tutte le frasi di Giambattista Marino
  • “Io pretendo di saper le regole più che non sanno tutti i pedanti insieme; ma la vera regola, cor mio bello, è saper rompere le regole a tempo e luogo.”
    Giambattista Marino
  • “È del poeta il fin la meraviglia
    (parlo de l’eccellente e non del goffo):
    chi non sa far stupir, vada alla striglia! ”

    Giambattista Marino
  • “Bacianne, Aminta mio!
    Io bacio, se tu baci;
    bacia, ch’io bacio anch'io.”

    Giambattista Marino
    [Tag:baciare]
  • “Feritevi, ferite,
    viperette mordaci,
    dolci guerriere ardite
    del Diletto e d'Amor, bocche sagaci!
    Saettatevi pur, vibrate ardenti
    l'armi vostre pungenti!
    Ma le morti sien vite,
    ma le guerre sien paci,
    sian saette le lingue e piaghe i baci.”

    Giambattista Marino
  • Morte induce ad amar l’alme canute,
    Amor tragge a morir la gioventute.”

    Giambattista Marino
    [Tag:amore, morte]
  • “Son due fiaccole ardenti Amore e Sdegno
    che’nfiamman l’alme di penosa arsura;
    stanno nel core e turbano l’ingegno,
    né da lor la Ragion vive secura.”

    Giambattista Marino
  • “Perfido è ben Amor, chi n'arde il sente,
    ma chi è che nol senta o che non n'arda?”

    Giambattista Marino
    [Tag:amore, sentimenti]
  • “Del corpo uman la nobile struttura
    in semedesma ha simmetria cotanta,
    ch’è regola infallibile e misura
    di quanto il ciel con l’ampio tetto ammanta.”

    Giambattista Marino
    [Tag:corpo, perfezione]
  • Città senza signor, senza governo,
    cade qual mole suol senza sostegno.”

    Giambattista Marino
In evidenza