Frasi di “Hong Kong Express”

(1994)
Film Hong Kong Express
Wong Kar-wai ha diretto questo film nel 1994
Titolo Hong Kong Express
Titolo originale Chung Hing sam lam
Anno 1994
Regista Kar-Wai Wong
Genere Drammatico, Romantico, Mistero
Interpretato da
Acquistalo su
Trama – Sullo sfondo di una caotica Hong Kong, una metropoli così spersonalizzante da ridurre le identità a meri numeri, due agenti vivono due storie d'amore impossibili e speculari. Il poliziotto 223 è abbandonato dalla fidanzata e si concede ancora un mese di tempo per avere un suo segnale positivo. Ogni giorno acquista i barattoli di ananas, come piacevano a lei, con la data di scadenza primo maggio promettendo di consumarli al temine dell'attesa e nel contempo si innamora perdutamente di una spacciatrice di droga. Il poliziotto 663 non riesce a dimenticare l'hostess di volo che lo ha lasciato e non si accorge che la commessa da cui acquista sempre i pasti si è innamorata di lui e frequenta la sua abitazione senza che lui ne sia al corrente.
Tutti gli attori – Brigitte Lin, Tony Leung Chiu Wai, Faye Wong, Takeshi Kaneshiro, Valerie Chow, Chen Jinquan, Lee-na Kwan, Zhiming Huang, Liang Zhen, Songshen Zuo, Vickie Eng, Lynne Langdon
vedi tutti
  • “Da quando sono solo in questa casa molti oggetti sono diventati tristi. La sera non vado mai a dormire prima di averli consolati tutti.”
    Tony Leung Chiu-Wai - Poliziotto 663
    [Tag:casa, tristezza]
  • “Nascondersi è inutile: bisogna affrontare la realtà.”
    Tony Leung Chiu-Wai - Poliziotto 663
    [Tag:realtà]
  • “Decisi di fare pulizia in casa. Era come ripulire la pista di un aeroporto prima dell'atterraggio di un nuovo aereo.”
    Tony Leung Chiu-Wai - Poliziotto 663
    [Tag:cambiare]
  • “- Dove vorresti andare?
    - E' indifferente. Diciamo... Dove vai tu.”

    Tony Leung Chiu-Wai - Poliziotto 663
    Faye Wong - Faye
    [Tag:cammino]
  • “In realtà conoscere veramente qualcuno non significa nulla. La gente cambia. A una persona un giorno può piacere l'ananas e il giorno dopo qualcos'altro.”
    Brigitte Lin - Ching-hsia Lin/Donna in soprabito
  • “Ci siamo lasciati il primo aprile: continuo a credere che sia uno scherzo!”
    Takeshi Kaneshiro - He Zhiwu/Poliziotto 223
    [Tag:lasciarsi]
  • C'è una canzone che dice: "Il sole che sorge fa finire l'amore". Era esattamente quello che speravo accadesse.
    Takeshi Kaneshiro - He Zhiwu/Poliziotto 223
    [Tag:alba, amore, fine]
  • “Nell'istante in cui i nostri corpi si sono toccati ho provato un lunghissimo brivido... Cinquantasette ore dopo mi sarei innamorato di quella donna.”
    Takeshi Kaneshiro - He Zhiwu/Poliziotto 223
  • “Capita a tutti di perdere un amore. Ogni volta che succede a me mi scarico correndo perché così butto via tutti i liquidi dal corpo e non me ne restano più per le lacrime.”
    Takeshi Kaneshiro - He Zhiwu/Poliziotto 223
  • “Ogni giorno ci troviamo spalla a spalla con tante persone; non siamo che degli sconosciuto l'uno per l'altro, ma ognuna di queste persone può entrare o meno nella tua vita.”
    Takeshi Kaneshiro - He Zhiwu/Poliziotto 223
  • “Quando un uomo piange basta un fazzoletto. Quando a piangere è una casa ti tocca fare un sacco di fatica.”
    Tony Leung Chiu-Wai - Poliziotto 663
    [Tag:casa, piangere]
In evidenza