Le più belle frasi di Dostoevskij

Le più belle frasi di Dostoevskij

20 cit.
Fëdor Dostoevskij è considerato uno dei letterati più importanti che la storia abbia mai conosciuto. Non solo romanziere, ma anche pensatore capace di veicolare forti messaggi sociali e psicologici attraverso i suoi scritti: Dostoevskij ha portato l'arte della scrittura ad un livello altissimo, probabilmente ineguagliato nel tempo. Se cerchi frasi belle di Dostoevskij, leggi quelle che abbiamo raccolto per te! Commenta le più belle e condividi con colleghi ed amici le migliori!

Dal libro: I Fratelli Karamazov

“Colui che mente a se stesso e dà ascolto alla propria menzogna arriva al punto di non saper distinguere la verità né dentro se stesso, né intorno a sé e, quindi, perde il rispetto per se stesso e per gli altri.”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

Dal libro: Delitto e castigo

“A volte l’uomo è straordinariamente, appassionatamente innamorato della sofferenza.”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

“Chiunque voglia sinceramente la verità è sempre spaventosamente forte.”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

Dal libro: I Fratelli Karamazov

“Il segreto dell’esistenza umana non è vivere per vivere, ma avere qualcosa per cui vivere.”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

Dal libro: Delitto e castigo

“La sofferenza e il dolore sono sempre doverosi per una coscienza vasta e per un cuore profondo.”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

Dal libro: Delitto e castigo

“Bisogna pure che ogni uomo abbia la possibilità di andar da qualcuno! Vengono certi momenti in cui occorre assolutamente andar da qualcuno!”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

Dal libro: L'idiota

“Oggi c’è più ricchezza ma meno forza; nessuna idea sa unire i cuori: tutto è rilasciato, rammollito, sfatto. Tutti noi, tutti noi siamo sfatti!”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

Dal libro: I demoni

“L'uomo è infelice perché non sa di essere felice. Soltanto per questo. Questo è tutto, tutto! Chi lo comprende sarà subito felice, immediatamente, nello stesso istante.”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

Dal libro: I Fratelli Karamazov

“Un socialista cristiano è assai più temibile di un socialista ateo!”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

“La razza umana non ha riconosciuto il suo profeta, e l'ha ucciso, ma ama i suoi martiri.”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

“Sarcasmo: l'ultimo rifugio delle persone modeste e dall'anima casta quando la riservatezza della loro anima è straziata e abusivamente invasa.”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

Dal libro: Delitto e castigo

“Tutto dipende dalle circostanze e dall'ambiente in cui si trova l'uomo. Tutto è determinato dall'ambiente, l'uomo per se stesso non è nulla. ”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

Dal libro: Delitto e castigo

“Il grado di civilizzazione di una società si misura dalle sue prigioni.”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

Dal libro: Delitto e castigo

“Gli uomini veramente grandi mi pare che debbano provare in questo mondo una gran tristezza.”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

Dal libro: L'idiota

“Un certo grado di ottusità mentale, a quanto pare, è la dote indispensabile di ogni uomo fattivo, o almeno di chiunque dimostri di essere capace di accumulare seriamente del denaro.”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

Dal libro: L'idiota

“Nell'amore astratto per l'umanità quasi sempre si finisce per amare solo sé stessi.”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

“La fede e le dimostrazioni matematiche sono due cose inconciliabili.”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

“Per essere veramente un grand'uomo bisogna saper resistere anche al buonsenso.”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

“L’uomo migliore è quello che non si è mai inchinato di fronte a una tentazione materiale.”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

“Un essere che si abitua a tutto: ecco, penso sia la migliore definizione che si possa dare dell'uomo.”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

In evidenza