Frasi di Hazrat Inayat Khan

Immagine di Hazrat Inayat Khan
Identikit e dati anagrafici
Nome
Hazrat Inayat
Cognome
Khan
Nato
5 luglio 1882
Morto
5 febbraio 1927
Sesso
maschile
Nazionalità
indiana
Professione
religioso
Segno zodiacale
Cancro
Frasi, citazioni e aforismi di Hazrat Inayat Khan
13 in italiano
Tutte le frasi di Hazrat Inayat Khan
  • “Non accettare quello che non puoi restituire, poiché l'equilibrio della vita è basato sulla reciprocità.”
    Hazrat Inayat Khan
  • “Le parole che illuminano l'anima sono più preziose dei gioielli.”
    Hazrat Inayat Khan
    [Tag:parole]
  • “La vera spiritualità non consiste in una fede o in una credenza fisse, ma nel nobilitare l'anima nostra, sollevandoci al di sopra delle barriere della vita materiale.”
    Hazrat Inayat Khan
  • “Ogni esperienza, buona o cattiva, è un passo avanti nell'evoluzioneumana.”
    Hazrat Inayat Khan
    [Tag:esperienza]
  • “Le sconfitte non hanno grande importanza nella vita; la più grande disgrazia è quella di restare fermi.”
    Hazrat Inayat Khan
    [Tag:agire, sconfitte]
  • “Ogni perdita nella vita io la considero come il disfarsi di un vecchio vestito per indossarne uno nuovo, e il nuovo è sempre stato preferibile al vecchio.”
    Hazrat Inayat Khan
  • “L'ottimismo deriva da Dio e il pessimismo dalla menteumana.”
    Hazrat Inayat Khan
  • “La saggezza è come l'orizzonte: più ci si avvicina ad esso, e più retrocede.”
    Hazrat Inayat Khan
    [Tag:saggezza]
  • “Sii sincero o falso, poiché non puoi essere entrambi.”
    Hazrat Inayat Khan
  • “Sii il primo ad aver fede nel tuo ideale, se desideri che gli altri credano in esso. Se non rispetti tu stesso il tuo ideale, gli altri non lo rispetteranno.”
    Hazrat Inayat Khan
    [Tag:ideali]
  • “Tra la verità e la menzogna vi è la somiglianza che corre fra la persona e la sua ombra; solo che, mentre la prima ha vita, la seconda non ne ha.”
    Hazrat Inayat Khan
    [Tag:bugie, verità]
  • “Accusando un individuo della sua colpa, non si fa che radicarla in lui più saldamente.”
    Hazrat Inayat Khan
  • “Ho conosciuto il bene e il male, il peccato e la virtù, la giustizia e l'infamia; ho giudicato e sono stato giudicato, sono passato attraverso la nascita e la morte, l'allegria e la sofferenza, il cielo e l'inferno, e alla fine ho capito che sono in tutto ciò che è in me.”
    Hazrat Inayat Khan
In evidenza