Frase di Dacia Maraini Frasi di Dacia Maraini
Dettagli frase Citazioni e aforismi
Fanatismo, Religione, Cristianesimo

15/04/2012 alle 07:07
Valutazione media eccellente 20 Curiosità 227
1 volta
166
Valutazione media eccellente 20
Commenti sulla frase
Il 22/05/2017 alle 09:27 ha commentato:
..leggo qui il mio commento che ho scritto il 12 maggio alle 11.27. non è di Anonimo era stato firmato. Lo rifirmo, Maria Lo Bianco.
Il 12/05/2017 alle 12:14 ha commentato:
ho scritto un commento su questa frase appena pochi mimuti fa ma non lo vedo pubblicato....chissà perchè. in sintesi credo la verità della frase e sono contro tutti i mediatori tra l'interno e l'esterno di ognuno di noi, tra la terra e il cielo, tra il materiale e l'immateriale come sono i sentimenti, tutti dai negativi come l'odio ai positivi come la solidarietà, l'aiutarsi,all'amore..parola bellissima e sfuggente nel significato più vero e profondo. mi piacerebbe parlare con dacia maraini, che l'ha scritta, e che ha scritto tanto, del papa che dice che dio è amore, della Verità rivelata, delle tavole della legge, e dei peccati, della colpa, dell'imperdonabile, dei mostri della mente, e delle religioni pagane e strutturate, dei capi e delle norme. il pensiero laico e libero di dacia maraini è riflesso nei suoi libri quasi sempre a protagoniste femminili. perchè le religioni, i culti perseguitano le donne a tutte le latitudini? perchè i preti fanno violenza sesssuale sui bambini e le bambine? perchè il papa è un maschio? perchè questo dogma terribile? stante il mio non volere nessun papa nè maschi nè femmina ma se ci fosse una donna già mi sentirei sollevata.amo i personaggi di dacia maraini e le sue parole..quelle si di verità. a volte scomoda e scioccante. io sono sola forse come tutti nel profondo ma ma leggere e ascoltare dacia mraini mi fa una compagnia fondamentale e vitale. maria lo bianco
Il 12/05/2017 alle 11:27 ha commentato:
è profondamente vero quello che dice la scrittrice. io sostengo che tutte le religioni sono ammalate e portatrici di disastri dalle guerre alle censure sulla vita di tutti al concetto di punizione contro i peccati...mi sembra tutto fantascianza se non fosse che è realtà viva e attualissima come storica. io sono contro l'idea che il nostro interno debba avere dei riferimenti esterni, sono contro l'idea che tra terra e cielo ci debbano essere dei mediatori. sono contro il papa cristiano, l'imam, i profeti, i sacerdoti di tutti i culti orientali e occidentali. manipolano le coscienze nel migliore dei casi, provocano guerre, si ergono a detentori della Verità. tanto più grave quando affermano che dio è amore, come nel caso della chiesa cristiana, quando non esiste nessun dio e l'amore è è materia personale e intima che appartiene alla volontà e al sentimento di ognuno di noi individualmente e non certo secondo precetti precostituiti e supposte verità rivelate da tavole di legge o altro.mi piacerebbe parlarne con la scrittrice che di formazione laica e pensiero libero potrebbe darmi altre informazioni utili per me. concludo dicendo che la mia esperienza con i preti cattolici è stata devastante e che osservo da lontano quella delle donne ad ogni latitudine con i loro idoli e credenze religiose o pagane. mi piacerebbe parlarne con dacia maraini sempre attenta e sensibile e che usa le parole con molta saggezza.
Il 15/11/2015 alle 18:01 ha commentato:
Mi piace.
Frasi affini
In evidenza