Frasi di Judy Garland

Immagine di Judy Garland
Identikit e dati anagrafici
Nome
Frances Ethel
Cognome
Gumm
Pseudonimo
Judy Garland
Nato
10 giugno 1922 a Grand Rapids
Morto
22 giugno 1969 a Chelsea, Londra
Sesso
femminile
Nazionalità
statunitense
Professione
attore, cantante, ballerino
Segno zodiacale
Gemelli
Film di Judy Garland
Cenni biografici
L'attrice e cantante Judy Garland nacque il 10 giugno 1922 a Grand Rapids, nel Minnesota. Firmò il suo primo contratto cinematografico con la MGM alla giovanissima età di 13 anni. Nel 1939 ottenne uno dei suoi più grandi successi con il ruolo da protagonista nel film "Il Mago di Oz". Negli anni Sessanta Judy Garland continuò la sua carriera come cantante, tralasciando quella di attrice. Morì nel 1969 a causa di un sovradosaggio accidentale medico.
Acquista film con Judy Garland su
Frasi, citazioni e aforismi di Judy Garland
8 in italiano
Tutte le frasi di Judy Garland
  • “Da qualche parte oltre l'arcobaleno il cielo è azzurro e i sogni impossibili diventano realtà.”
    Judy Garland
  • “Sii la versione originale di te stesso, non la brutta copia di qualcun altro.”
    Judy Garland
  • “La paura è la qualità di chi non toglie le ragnatele dal soffitto, temendo che cada il soffitto.”
    Judy Garland
    [Tag:paura]
  • “Se io sono una simile leggenda, perché allora sono così sola? Lascia che te lo dica, le leggende sono tutte un bene se hai qualcuno attorno che ti ama.”
    Judy Garland
  • “Perché non è alle mie orecchie che hai sussurrato,
    ma dentro il mio cuore.
    Non erano le mie labbra che hai baciato,
    ma la mia anima.”

    Judy Garland
    [Tag:amore, bacio]
  • “Non ho mai guardato attraverso il buco di una serratura senza trovare qualcuno che stesse facendo la stessa cosa dall'altra parte della porta.”
    Judy Garland
    [Tag:osservare, porta]
  • “Mia figlia ha una voce che ricorda quella di un gessetto sulla lavagna.”
    Judy Garland Parlando di Liza Minnelli
     
  • Agnostico. Uno che non crede a niente e pretende che gli altri credano come lui.”
    Judy Garland
In evidenza