Frasi di “I due superpiedi quasi piatti”

(1977)
Film I due superpiedi quasi piatti
E.B. Clucher ha diretto questo film nel 1977
Titolo I due superpiedi quasi piatti
Anno 1977
Regista Enzo Barboni
Genere Commedia, Avventura, Azione
Acquistalo su
Trama – Attraverso una serie improbabile di eventi e una rapina al supermercato finita male, Matt e Wilbur si trovano a lavorare come poliziotti a Miami. Mentre pattugliano le strade della città, il loro compito principale è quello di eliminare la supremazia territoriale delle bande.
Tutti gli attori – Terence Hill, Bud Spencer, David Huddleston, Luciano Catenacci, Ezio Marano, Luciano Rossi, Luigi Casellato, Edy Biagetti, Jill Flanter, April Clough, Riccardo Pizzuti, Giancarlo Bastianoni, Claudio Ruffini, Roberto Messina, Rocco Lerro, Roberto Dell'Acqua, Giovanni Ukmar, Duilio Olmi, Laura Gemser, Emilio Delle Piane, Giovanni Cianfriglia, Fortunato Arena, , Ottaviano Dell'Acqua, Omero Capanna, William Conroy, Alex Edlin, Jay W. Jensen, Osiride Pevarello, Pietro Torrisi
vedi tutti
  • “- Wilbur: Eh... Sporting Club, Tennis Club, Golf Club, Country Club...
    - Matt: Ah però, ti ammazzi di lavoro, eh pappone?”

    Bud Spencer - Wilbur Walsh
    Terence Hill - Matt Kirby
  • “- Wilbur Walsh: Avevo trovato lavoro come tagliaboschi a quel tempo. Era un ambiente duro, difficile: l'unicaamica fidata era la scure. Si viveva isolati, rintanati nei boschi come lupi, a tagliare e tagliare alberi dalla mattina alla sera. E così il sabato sera si scendeva al villaggio e... tra una bottiglia e una baldracca, una baldracca e...” (continua)(continua a leggere)
    Bud Spencer - Wilbur Walsh
    David Huddleston - Capt. McBride
    [Tag:alcool, litigi]
  • “- Matt Kirby: Senti, tu lo reggi il whisky?
    - Wilbur Walsh: Be', i primi due galloni sì, al terzo divento nostalgico e ci può scappare la lite.”

    Terence Hill - Matt Kirby
    Bud Spencer - Wilbur Walsh
  • [parlando a Walsh]
    Senti, "questa è una rapina" dillo tu, per favore. Hai la voce più grossa.

    Terence Hill - Matt Kirby
    [Tag:voce]
  • “- Matt: Chissà se quel becco arbitra ancora...eh, buon per lui che è sparito perché io aspetto soltanto di rincontrarlo e...
    - Cap. McBride: Be', se vuoi ti do l'indirizzo.
    - Matt: Lei sa dov'è quella iena?
    - Cap. McBride: Si, abita con me, è mio cognato.
    - Wilbur: Ahh!”

    Terence Hill - Matt Kirby
    David Huddleston - Capt. McBride
    Bud Spencer - Wilbur Walsh
    [Tag:partita, rancore]
  • “- Magazziniere Polizia: Taglia?
    - Wilbur Walsh [maneggiando un coltellino]: Uhm... poco!
    - Magazziniere Polizia: La misura dicevo.
    - Wilbur Walsh: Ah la misura! Extra, extra, extra, extra larga.”

    Bud Spencer - Wilbur Walsh
    [Tag:corpo, divisa]
  • “- Matt: Questi sono per voi.
    - Angie: Sono meravigliosi.
    - Matt: Eh, sono di plastica, non c'è bisogno di innaffiarli e poi durano fino a quattro anni!”

    Terence Hill - Matt Kirby
    April Clough - Angie Crawford
    [Tag:fiori]
  • “Se io non mangio non vado al cesso e se non vado al cesso cambiocarattere, perdo il buon umore e divento... divento... dispettoso.”
    Bud Spencer - Wilbur Walsh
  • “- Cap. McBride: Come si fa a farsi sfuggire uno scippatore su una sedia a rotelle!?
    - Poliziotto: Era molto veloce...”

    David Huddleston - Capt. McBride
  • “Come diceva sempre il mio vecchio: se hai un amico di cui fidarti, non ti fidare! Ma se ti fidi ciecamente, allora diffida!... ah no, cioè: se hai un amicocieco... eh be', comunque il mio vecchio, credimi, la sapeva lunga!”
    Terence Hill - Matt Kirby
    [Tag:amici, fiducia, padre]
In evidenza