Frasi di “La grande abbuffata”

(1973)
Film La grande abbuffata
Titolo La grande abbuffata
Titolo originale La grande bouffe
Anno 1973
Regista Marco Ferreri
Genere Drammatico, Commedia
Acquistalo su
Trama – Quattro amici decidono di passare un weekend dedicandosi ad un'unica attività, quella gastronomica. Niente riesce a distoglierli dalla loro ossessione per il cibo, nemmeno le tre prostitute chiamate per riscaldare l'atmosfera.
Tutti gli attori – Marcello Mastroianni, Michel Piccoli, Philippe Noiret, Ugo Tognazzi, Andréa Ferréol, Solange Blondeau, Florence Giorgetti, Michèle Alexandre, Monique Chaumette, Henri Piccoli, Maurice Dorléac, Simon Tchao, Louis Navarre, Bernard Menez, Cordelia Piccoli, Jérôme Richard, Patricia Milochevitch, James Campbell, Eva Simonet, , Gérard Boucaron, Annette Carducci, Margaret Honeywell, Mario Vulpiani, Giuseppe Maffioli, Rita Scherrer
vedi tutti
  • “- Andrea: Dev'essere bello fare il giudice... deve esserestupendo far trionfare la giustizia...
    - Philippe: Si tratta di far applicare la legge, che magari è un'altra cosa.”

    Andréa Ferréol - Andrea
    Philippe Noiret - Philippe
  • “Bisogna mangiare... Bisogna mangiare! ”
    Marcello Mastroianni - Marcello
  • “- Ugo: Un buon cuoco dev'essere?
    - Philippe: Un perfetto chirurgo!”

    Ugo Tognazzi - Ugo
    Philippe Noiret - Philippe
    [Tag:cuoco, medici]
  • “Se escludi il cibo, tutto è epifenomeno: la sabbia, la spiaggia, lo sci, l'amore, il lavoro, il tuo letto: epifenomeno. Come dice l'Ecclesiaste: vanitas vanitatum.”
    Michel Piccoli - Michel
    [Tag:cibo]
  • “Una buona tazza di cioccolata verso le undici apre lo stomaco per il pranzo.”
    Ugo Tognazzi - Ugo
  • “Filippo è l'amore, io sono il sesso!”

    Marcello Mastroianni - Marcello
  • Vanità. Vanitas vanitatis. Il corpo della donna è vanità. Vanita... vanità... vanità... vanitas.”
    Michel Piccoli - Michel
    [Tag:corpo, donne, vanità]
  • “Avete gustato il pollame? E ora passiamo al maiale!”
    Ugo Tognazzi - Ugo
    [Tag:carne, mangiare]
  • Mangia! Se tu non mangi, non puoi morire.”
    Ugo Tognazzi - Ugo
  • “Siete grotteschi! Grotteschi e disgustosi! Perché continuate a mangiare se non avete fame!?”
In evidenza