Frasi di “Nell'anno del Signore”

(1969)
Film Nell'anno del Signore
Luigi Magni ha diretto questo film nel 1969
Titolo Nell'anno del Signore
Anno 1969
Regista Luigi Magni
Genere Drammatico, Storico, Commedia
Acquistalo su
Trama – Nella Roma del 1825 il vescovo Rivarola ed il colonnello Nardoni devono reprimere la rivoluzione liberale. Il calzolaio Cornacchia è venuto a sapere che il liberale Spada è una spia e che sta per denunciare i compagni, così Cornacchia chiede a due Carbonari di ucciderlo. I due non riescono nell'impresa e decidono di fuggire, ma vengono arrestati e condannati a morte, così Cornacchia farà il possibile per salvarli.
Tutti gli attori – Nino Manfredi, Enrico Maria Salerno, Claudia Cardinale, Robert Hossein, Britt Ekland, Ugo Tognazzi, Alberto Sordi, Pippo Franco, Renaud Verley, Marco Tulli, Bruno Erba, Maria Cristina Farnese, Emilio Marchesini, Stefano Oppedisano, , Franco Abbina, Bob McQuarry, Piero Nistri, Stefano Riva
vedi tutti
  • “De teste ne poi taja' quante te ne pare... so' le lingue che contano!”
    Nino Manfredi - Pasquino
  • Vedendo il Papa in soglio un forestiero
    domandò: "è questo il SantoPadre, non è vero?"
    ma il capitan dei svizzeri che udì
    rispose: "Santo no, ma padre sì!"

    Nino Manfredi - Pasquino
    [Tag:padre, papa, santi]
  • “- Carbonaro: Parola d'ordine?
    - Cornacchia: A' 'mbecilli!”

    Nino Manfredi - Cornacchia
    [Tag:cospirazione]
  • “Popolo, ma che te sei messo in testa? Ma che vuoi? Vuoi comanna' te? E chi sei? Sei papa? Sei cardinale? O sei barone? Ma se non sei manco barone chi sei? Sei tutti l'altri! E tutti l'altri chi so'?”
  • “Quali mezzi c'ha 'na donna pe' compete' con gli uomini? C'ha solo l'amore... o come accidenti lo chiamate voi...”
    Claudia Cardinale - Giuditta Di Castro
  • “Io quann'è giorno m'arzo, quanno è ora de magnà me metto a sede, e quann'è scuro me ne vado a letto. Pijo er precetto pasquale obbligatorio, non bevo, non bestemmio, non rompo li cojoni, e vojo bene a 'na donna che vò bene a n'artro. Faccio a rivoluzione?! Io me sputerebbe 'n faccia da me.”
    Nino Manfredi - Cornacchia
  • “L'unica è volesse bene. L'ideale sarebbe pure de volesse bene in due ma, siccome questo nun ze po' pretende', accontentamose: uno vo' bene e l'artro fa compagnia.”
    Nino Manfredi - Cornacchia
  • “Il rivoluzionario è come il santo: lascia tutto, invece della croce pija il coltello e si incammina.”
    Robert Hossein - Leonida Montanari
  • “I nobbili fanno la rivoluzione come la caccia alla volpe, perché s'annoiano, mica perché je serve.”
  • “Io, quando penso alla vita, me moro de paura.”
    Claudia Cardinale - Giuditta Di Castro
  • “- Cardinal Rivarola: Noi siamo sempre dalla parte giusta.
    - Frate: Pure quando sbagliamo?
    - Cardinal Rivarola: Soprattutto quando sbagliamo. È facile stare dalla parte giusta quando si ha ragione.”

    Ugo Tognazzi - Cardinal Agostino Rivarola
    Alberto Sordi - Frate
  • “È il cuore il flagello dei popoli. Se vuoi essere un uomo strappati il cuore dal petto e buttalo lì dove sguazzano le vacche.”
    [Tag:cuore, popolo]
In evidenza