Razzi

Libro Razzi
Titolo: Razzi
Titolo originale: Fusées
Autore:Charles Pierre Baudelaire
Anno di prima pubblicazione: 1851
Acquista questo libro su
  • “Ci sono pelli corazzate con le quali il disprezzo non è più una vendetta.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “Ciò che v'è di inebriante nel cattivo gusto, è il piacerearistocratico di spiacere.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “Dio è l'unicoessere che, per regnare, non ha nemmeno bisogno di esistere.”
    Charles Pierre Baudelaire
    [Tag:dio]
  • “Della religionecredo inutile parlare, cercarne i resti, dal momento che darsi ancora la pena di negare Dio è il solo scandalo in questa materia.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “Amiamo le donne in proporzione a quanto ci sono più estranee. Amare le donneintelligenti è un piacere da pederasta. Dunque la bestialità esclude la pederastia.”
    Charles Pierre Baudelaire
    [Tag:amare, donne]
  • “Dio è uno scandalo, ma uno scandalo che rende bene.”
    Charles Pierre Baudelaire
    [Tag:dio, scandali]
  • “L'amore è il gusto della prostituzione. Non v'è piacerenobile che non possa ricondursi alla prostituzione.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “Lo stoicismo, religione che ha un unico sacramento: il suicidio.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “Ciò che è creato dallo spirito è più vivo rispetto alla materia.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “Il piacere di stare nella folla è una misteriosa espressione del godimento della moltiplicazione del numero.”
    Charles Pierre Baudelaire
    [Tag:folla, godimento]
  • “L'amore è il gusto della prostituzione. Non v'è piacerenobile che non possa essere ricondotto alla Prostituzione.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “Non ci sono che due luoghi in cui si paga per avere il diritto di dissipare: le latrine pubbliche e le donne.”
    Charles Pierre Baudelaire
    [Tag:spendere]
  • “La vita ha un solo vero fascino; è il fascino del Gioco. Ma se vincere o perdere ci è indifferente?”
    Charles Pierre Baudelaire
    [Tag:gioco, vita]
  • “Quand'anche Dio non esistesse, la Religione sarebbe ancora Santa e Divina.”
    Charles Pierre Baudelaire
    [Tag:dio, religione]
In evidenza