Shadowhunters - Città di cenere

  • “Non ho mai sentito di appartenere a nessun posto. Ma tu mi fai sentire come se ci fosse un posto per me.”
    Cassandra Clare
  • “Se ami davvero qualcosa, vedrai che non cercherai di mantenerlo per sempre così com’è. Devi lasciarlo libero di cambiare.”
    Cassandra Clare
  • “Perché dovrei dirti quello che provo, quando tu non mi dici mai niente? È come sbattere la testa contro il muro, solo che se sbattessi la testa contro il muro potrei sempre smettere.”
    Cassandra Clare
  • “Quasi contro la sua volontà, si sentì diventare molle e flessuosa e allungarsi verso l’alto per intrecciargli le braccia intorno al collo come un girasole si volta verso la luce.”
    Cassandra Clare
    [Tag:abbraccio, coppia]
  • “Ero già nato quando il Mar Morto era solo un lago che si sentiva poco bene.”
    Cassandra Clare
    [Tag:epoca, nascita]
  • “Si cresce quando, guardandosi indietro, si cominciano a vedere cose che si vorrebbe poter cambiare.”
    Cassandra Clare
  • “Sono la freccia di Valentine, che lui lo sappia o meno.”
    Cassandra Clare
  • “Non sempre il desiderio è diminuito dal disgusto. E neppure può essere elargito a chi più lo merita.”
    Cassandra Clare
  • “Jace lo guardò come se fosse una muffa trovata sotto il lavello.”
    Cassandra Clare
    [Tag:disprezzo]
In evidenza