Frasi sull'ascetismo

In archivio 11 frasi, aforismi, citazioni sull'ascetismo
Ascetismo
Esercizio di vita contemplativa e spirituale, tendente al raggiungimento di un ideale mistico, accompagnato dall'astensionismo da certi atti. Nel suo significato originale di esercizio [dal greco askéo: mi esercito], l'ascetismo nelle religioni primordiali veniva applicato a pratiche prevalentemente materiali ed esterne, quali il digiuno, l'astinenza, le pene corporali, ecc.
  • “Tutti i mistici parlano la stessa lingua, perché vengono dallo stesso paese.”
    Louis Claude De Saint-Martin
    [Tag:ascetismo, spiritualità]
  • “Dio stesso è la fonte e la realtà dell'Eros, e ne proibisce una doppia profanazione: quello del libertinaggio, che ne è la profanazione, e quella dell'ascetismo che per calcolo o per pessimismo congenito ne è la negazione.”
    Henry Corbin
    [Tag:amore, ascetismo, dio, passione]
  • “In ogni morale ascetica l'uomo adora una parte di se stesso come Dio e perciò deve demonizzare l'altra parte.”
    Friedrich Wilhelm Nietzsche
    [Tag:ascetismo, dio, idea di sè]
  • “L'invidia non arriva mai al ballo vestita da invidia. Arriva vestita da qualcos'altro: ascetismo, standard elevati, buonsenso.”
    Martin Louis Amis
    [Tag:ascetismo, buon senso, invidia]
  • “Tanti mistici in fondo si sono persi, sono quasi impazziti in quella loro ascetica determinazione a incontrare Dio. Dio lo incontri. Anche lui cammina sulla Via di mezzo.”
    Tiziano Terzani
    [Tag:ascetismo, dio]
  • “L'ascetismo non è una forma superiore di epicureismo, e il digiuno non è una sublime forma di ghiottoneria?”
    Gustave Flaubert
    [Tag:ascetismo, digiuno]
  • “L'ascetismo può essere una mera espressione di coraggio organico, disgustato dall'eccessiva facilità.”
    William James
    [Tag:ascetismo, coraggio]
  • “Una religione dominante non è mai ascetica.”
    Thomas Macaulay
    [Tag:ascetismo, religione]
  • “L'asceta. L'asceta fa di virtù necessità.”
    Friedrich Wilhelm Nietzsche
    [Tag:ascetismo]
  • “Se un eremita vive in uno stato d'estasi, la sua mancanza d'agi diventa il benessere supremo: deve abbandonarla.”
    Jean Cocteau
    [Tag:ascetismo, beatitudine, estasi]
  • “Ho abbandonato la gente perché la loro natura contrastava con la mia, e i loro sogni non corrispondevano ai miei… Ho lasciato gli uomini perché ho scoperto che la ruota della mia anima girava in una direzione e strideva aspramente contro le ruote di altre anime che giravano in direzione opposta.”
    Khalil Gibran
    [Tag:ascetismo, isolamento]
In evidenza