Frasi di Aristotele

Immagine di Aristotele
Identikit e dati anagrafici
Cognome
Aristotele
Nato
384 a.C. a Stagira
Morto
322 a.C. a Calcide, Eubea
Sesso
maschile
Nazionalità
greca
Professione
filosofo
Libri di Aristotele
Cenni biografici
L'antico filosofo greco Aristotele nacque all'incirca intorno al 384 a.C. a Stagira, in Grecia. Quando compì 17 anni, si iscrisse all'Accademia di Platone. Nel 335 Aristotele fondò la sua scuola ad Atene, il Liceo, dove trascorse la maggior parte del resto della sua vita a studiare, insegnare e scrivere. Assieme a Socrate e Platone, pose le basi per quella che sarebbe divenuta la filosofia occidentale.
Acquista libri di Aristotele su
Frasi, citazioni e aforismi di Aristotele
248 in italiano
Tutte le frasi di Aristotele
  • “La poesia è qualcosa di più filosofico e di più elevato della storia; la poesia tende piuttosto a rappresentare l'universale, la storia il particolare.”
    Aristotele
  • “È il giusto mezzo che bisogna scegliere, e non l'eccesso né il difetto, poiché il giusto mezzo è come la retta ragione dice.”
    Aristotele
  • “La filosofia non serve a nulla, dirai; ma sappi che proprio perché priva del legame di servitù é il sapere più nobile.”
    Aristotele
  • “La felicità è di coloro che sono sufficienti a se stessi.”
    Aristotele
  • “Dopo l'accoppiamento ogni essere animato è triste.”
    Aristotele
    [Tag:sesso, tristezza]
  • “Tra corpo e anima vige un rapporto materia-forma, come se l'anima fosse la vera forma del corpo. Chiedersi se corpo e anima siano la stessa cosa è una domanda priva di senso: è come domandarsi se sono la stessa cosa la cera e la forma della candela.”
    Aristotele
    [Tag:anima, corpo]
  • “La più piccola iniziale deviazione dalla verità si moltiplica, viavia che procede, mille volte tanto.”
    Aristotele
  • “È bene, nella vita come ad un banchetto, non alzarsiassetatiubriachi.”
    Aristotele
  • “Le probabili impossibilità sono da preferire alle improbabili possibilità.”
    Aristotele
  • “È nella natura del desiderio il non poter esseresoddisfatto, e molti uomini vivono solo per la sua gratificazione.”
    Aristotele
In evidenza