Frasi di Arrigo Boito

Immagine di Arrigo Boito
Identikit e dati anagrafici
Nome
Arrigo
Cognome
Boito
Nato
24 febbraio 1842 a Padova
Morto
10 giugno 1918 a Milano
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
poeta, compositore
Segno zodiacale
Pesci
Libri di Arrigo Boito
Acquista libri di Arrigo Boito su
Frasi, citazioni e aforismi di Arrigo Boito
9 in italiano
Tutte le frasi di Arrigo Boito
  • “Come ti vidi mi innamorai.
    E tu sorridi perché lo sai.”

    Arrigo Boito
  • Bocca baciata non perde ventura.
    Anzi rinnova come fa la luna.”

    Arrigo Boito
    [Tag:bacio, bocca]
  • “Questa è la vita! l’ebete
    vita che c’innamora.
    Lenta che pare un secolo,
    breve che pare un’ora;
    un agitarsi alterno
    fra paradiso e inferno
    che non s’accheta più!”

    Arrigo Boito
    [Tag:esistenza]
  • “Scïenza, vattene
    co’ tuoi conforti!
    Ridammi i mondi
    del sogno e l’anima! ”

    Arrigo Boito
  • “Ho perduti i miei sogni ad uno ad uno
    com’oboli di cieco;
    Nè un sogno d’oro, ahimè! nè un sogno bruno
    oggi non ho più meco.”

    Arrigo Boito
  • “Piangi, medita e vivi.
    Un dì lontano,
    quando sarai del tuo futuro in vetta,
    questo fierouragano ti parrà nuvoletta.”

    Arrigo Boito
  • “Son luce ed ombra;
    angelica farfalla o verme immondo.”

    Arrigo Boito
  • “Sono un caduto chèrubo
    dannato a errar sul mondo.”

    Arrigo Boito
    [Tag:natura umana]
  • “La Morte è il nulla,
    e vecchia fola il Ciel.”

    Arrigo Boito
    [Tag:morte, paradiso]
In evidenza