Frasi di Emilio Praga

Immagine di Emilio Praga
Identikit e dati anagrafici
Nome
Emilio
Cognome
Praga
Nato
26 dicembre 1839 a Gorla, MI
Morto
26 dicembre 1875
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
poeta, pittore, scrittore
Segno zodiacale
Capricorno
Libri di Emilio Praga
Acquista libri di Emilio Praga su
Frasi, citazioni e aforismi di Emilio Praga
18 in italiano
Tutte le frasi di Emilio Praga
  • Pazzo non sono, e non sono cattivo;
    ti amai nei dì del pianto e nei felici,
    e ti amerò ancor tanto
    di un amor puro e santo....
    Ma vi son giorni che il mio cor vien meno,
    e il fango mi conquista.
    Prega, prega che torni il ciel sereno!”

    Emilio Praga
  • “La qualità di un libro dipende dal lettore.”
    Emilio Praga
    [Tag:lettori, libri]
  • “Vorrei farmi carnefice,
    vorrei farmi becchino
    per lacerarti, o secolo,
    quel manto d’arlecchino.”

    Emilio Praga
    [Tag:critica, epoca]
  • “E a poco a poco mi sentìa nell’anima
    la leggerezza d’un ch’esce di guerra;
    la meraviglia
    che invade al punto di lasciar la terra
    l’areonauta.”

    Emilio Praga
     
  • “Me lo ha detto il vino,
    e il vin non erra!”

    Emilio Praga
    [Tag:vino]
  • “Noja,
    l’eredità del dubbio e dell’ignoto.”

    Emilio Praga
    [Tag:noia]
  • “Di desidèri inutili,
    oh, non ascolta il grido.”

    Emilio Praga
  • “Tu fra le viti e i gelsi
    del mio suolo natio,
    fanciullo io vidi e ad astro mio ti scelsi.”

    Emilio Praga
  • “Se fallace non è, deh stellaamica
    del mio pensoso spirito,
    che fai lassù, dacchè lasciai la culla?”

    Emilio Praga
  • “Vieni meco. I fanciulli del lido
    sono belli, son semplici ancora,
    chè del mondo non vider finora
    che quest'acque e le stelle del ciel!”

    Emilio Praga
  • Donne, voi somigliate alla natura
    che, se sorride, gli uomini innamora,
    e desta la mestizia e la paura,
    quando minaccia e quando si scolora.”

    Emilio Praga
    [Tag:donne, natura]
  • “La lode è per l'anima di un autore ciò che è pei fiori la pia rugiada dell'alba.”
    Emilio Praga
    [Tag:autore, elogiare]
  • “Tu che commuovi, sorridendo, il core
    dell'uomo e dell'oceano,
    solitaria dei cieli,
    adoro la tua luce, amo i tuo veli!”

    Emilio Praga
    [Tag:luna]
  • “Oh ditemi il segreto, erranti stelle,
    dei vostri eterni palpiti!”

    Emilio Praga
    [Tag:stelle]
  • “Metti un gaio color sul tuo pennello,
    e dipingimi un cielo al primo arbore.”

    Emilio Praga
  • “Oh memoria crudel, spina del cuore!
    e dove sono il volto e le parole
    dei primi amici e del mio primo amore?”

    Emilio Praga
  • “Vieni e vedrai, specchio di un tuo sorriso,
    la tavolozza mia tutta splendore,
    e sentirai, commosse al dolce viso,
    la fosche tele sussurrar d'amore.”

    Emilio Praga
  • “Ed io ti amai sul piano,
    ti amai, luna, sui monti,
    e nel cupo fragor dell'oceàno.”

    Emilio Praga
    [Tag:luna]
In evidenza