Frasi di Gustavo Adolfo Bécquer

Immagine di Gustavo Adolfo Bécquer
Identikit e dati anagrafici
Nome
Gustavo Adolfo
Cognome
Bécquer
Nato
17 febbraio 1836 a Siviglia
Morto
22 dicembre 1870 a Madrid
Sesso
maschile
Nazionalità
spagnola
Professione
poeta, scrittore
Segno zodiacale
Acquario
Libri di Gustavo Adolfo Bécquer
Acquista libri di Gustavo Adolfo Bécquer su
Frasi, citazioni e aforismi di Gustavo Adolfo Bécquer
12 in italiano
Tutte le frasi di Gustavo Adolfo Bécquer
  • “Chi possiede l'immaginazione, con quale facilità crea dal nulla un mondo.”
    Gustavo Adolfo Bécquer
  • “L'anima che con gli occhi può parlare
    anche con lo sguardo può baciare.”

    Gustavo Adolfo Bécquer
  • “Lo spettacolo del bello, in qualsiasi forma appaia, eleva la mente a nobiliaspirazioni.”
    Gustavo Adolfo Bécquer
    [Tag:bellezza, mente]
  • “La solitudine è molto bella... quando si ha vicino qualcuno a cui dirlo.”
    Gustavo Adolfo Bécquer
  • “Nel maestoso insieme della creazione, non vi è nulla che mi commuova così profondamente, che accarezzi il mio spirito e faccia volare insolitamente la mia fantasia come la luce dolce e svenevole della luna.”
    Gustavo Adolfo Bécquer
  • “Sono aria i sospiri e vanno via nell'aria.
    Sono acqua le lacrime
    e se ne vanno al mare.
    Ma, ragazza, l'amore
    sai dirmi dove va
    quando ce ne scordiamo?”

    Gustavo Adolfo Bécquer
  • “Il mondo è un assurdo animato che ruota nel vuoto per lo stupore dei suoi abitanti.”
    Gustavo Adolfo Bécquer
    [Tag:mondo, universo]
  • “Così scorrono i giorni
    uno dopo l’altro, senza posa;
    oggi lo stesso di ieri…, e tutti,
    senza gioiadolore.”

    Gustavo Adolfo Bécquer
    [Tag:monotonia, noia, tempo]
  • “L'amore è un mistero. Tutto in esso è fenomeno tra i più inesplicabili; tutto in esso è illogico, tutto in esso è vaghezza e assurdità.”
    Gustavo Adolfo Bécquer
    [Tag:amore, mistero]
  • “Mio Dio, come rimangono soli i morti!”
    Gustavo Adolfo Bécquer
    [Tag:morte, solitudine]
  • “Che cos'è la poesia? chiedi fissandomi
    Negli occhi con gli occhi tuoi blu;
    Che cos'è la poesia? Me lo domandi?
    Oh, la poesia... sei tu!”

    Gustavo Adolfo Bécquer
  • “La tua pupilla è azzurra e se un'idea
    come un punto di luce in fondo brilla,
    mi sembra nel cielo della sera
    una perduta stella.”

    Gustavo Adolfo Bécquer
In evidenza