Frasi di Gerolamo Cardano

Immagine di Gerolamo Cardano
Identikit e dati anagrafici
Nome
Gerolamo
Cognome
Cardano
Nato
24 settembre 1501 a Pavia
Morto
21 settembre 1576 a Roma
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
scienziato, medico (oculista)
Segno zodiacale
Bilancia
Frasi, citazioni e aforismi di Gerolamo Cardano
9 in italiano
Tutte le frasi di Gerolamo Cardano
  • “A chi mi rinfacciava di esserevecchio: «Vecchio è colui che Dio ha abbandonato».”
    Gerolamo Cardano
  • “Avere un amicoinfluente è una grande prova di saggezza.”
    Gerolamo Cardano
    [Tag:amici, saggezza]
  • “Le arti non definite come geometria e aritmetica non subiscono congetture, cosa che invece succede a discipline come l'astronomia e la giurisprudenza. ”
    Gerolamo Cardano
  • “La matematica è - ed è sempre stata - la spiegazione di se stessa.”
    Gerolamo Cardano
    [Tag:matematica]
  • “Nelle avversità gli amici mi dettero aiuto, gli adulatorisuggerimenti.”
    Gerolamo Cardano
  • “Il vantaggio più grande del gioco d'azzardo sta nel non giocare affatto.”
    Gerolamo Cardano
  • Sprecare tempo è abominevole.”
    Gerolamo Cardano
    [Tag:spreco, tempo]
  • “È meglio tacere cento cose che andrebbero dette piuttosto che dirne una sola che meriterebbe di essere taciuta.”
    Gerolamo Cardano
    [Tag:tacere]
  • “Mettendo da parte le torture mentali necessarie, moltiplicate 5 + v(-15) per 5 - v(-15), ottenendo 25-(-15), dove [quest'ultimo] è +15. Pertanto questo prodotto è 40... Ciò è assai sofisticato...”
    Gerolamo Cardano
    [Tag:matematica]
In evidenza