Frasi di Indira Gandhi

Immagine di Indira Gandhi
Identikit e dati anagrafici
Nome
Indira
Cognome
Gandhi
Nato
19 novembre 1917 a Allahabad
Morto
31 ottobre 1984 a New Delhi
Sesso
femminile
Nazionalità
indiana
Professione
politico (Primo Ministro)
Segno zodiacale
Scorpione
Cenni biografici
Indira Gandhi nacque il 19 Novembre, 1917 ad Allahabad, in India, nella prominente famiglia politica di primo piano Nehru; suo padre, Jawaharlal Nehru, fu primo ministro dell'India. Indira Gandhi divenne a sua volta primo ministro, per tre mandati consecutivi, tra il 1966 e il 1977, tornando nuovamente in carica nel 1980. Indira Gandhi fu assassinata dalle sue stesse guardie del corpo sikh il 31 ottobre 1984.
Frasi, citazioni e aforismi di Indira Gandhi
8 in italiano
Tutte le frasi di Indira Gandhi
  • “Mio nonno mi disse una volta che ci sono due tipi di persone: quelli che fanno il lavoro e quelli che si prendono il merito. Mi disse di cercare di essere nel primo gruppo; ci sarà sempre molta meno competizione.”
    Indira Gandhi
  • “Gli uomini ignoreranno sempre la loro vera natura finché non lasceranno le donnelibere di realizzare la propria personalità.”
    Indira Gandhi
  • “Penso che una volta la leadership significasse imporsi; oggi è possedere le qualità necessarie per meritare la stima degli altri.”
    Indira Gandhi
  • “Non si può stringere una mano con il pugno serrato.”
    Indira Gandhi
    [Tag:ira, mani]
  • “Il perdono è del coraggioso, non del vigliacco.”
    Indira Gandhi
  • “È tutto collegato. Quello che accade ora agli animali, succederà in seguito all'uomo.”
    Indira Gandhi
    [Tag:animali, umanità]
  • “Si deve vigilare sui ministri che non possono fare nulla senza soldi e su quelli che amano fare tutto solo coi soldi.”
    Indira Gandhi
    [Tag:denaro, politici]
  • “Non vi auguro tempi facili, ma vi auguro che qualsiasi difficoltà possiate avere, siate in grado di superarla.”
    Indira Gandhi
In evidenza