Mimì metallurgico ferito nell'onore

(1972)
Film Mimì metallurgico ferito nell'onore
Lina Wertmüller ha diretto questo film nel 1972
Titolo Mimì metallurgico ferito nell'onore
Anno 1972
Regista Lina Wertmüller
Genere Drammatico, Commedia
Acquistalo su
Trama – Carmelo Mardocheo - Mimì - perde il lavoro ed è costretto ad emigrare dalla Sicilia a Torino, separandosi così dalla moglie Rosalia. Nella nuova città Mimì vive una storia d'amore passionale con Fiorella e i due hanno un figlio. Tornato a casa, Mimì scopre che Rosalia lo ha tradito e medita vendetta mettendo incinta la moglie dell'amante, un brigadiere di stanza a Catania. Alla fine Mimì verrà accusato e incarcerato per l'omicidio del carabiniere e, una volta uscito di prigione, Fiorella lo lascerà, stanca della situazione ormai insostenibile.
Tutti gli attori – Giancarlo Giannini, Mariangela Melato, Turi Ferro, Agostina Belli, Luigi Diberti, Elena Fiore, Tuccio Musumeci, Ignazio Pappalardo, Gianfranco Barra, Livia Giampalmo, Rosaria Rapisarda, Umberto Lentini, Salvatore Savasta, Ottorino Russo, Giovanni Cori, Claudio Trionfi, Gianni Pulone, Antonio Micalizzi, Sara Micalizzi, Salvatore Centamore, Andrea Maugeri, Francesco Pellegrini, Franco Moscon, Angelo Casadei
vedi tutti
In evidenza