Frasi di “Io speriamo che me la cavo”

(1992)
Film Io speriamo che me la cavo
Lina Wertmüller ha diretto questo film nel 1992
Titolo Io speriamo che me la cavo
Anno 1992
Regista Lina Wertmüller
Genere Commedia
Interpretato da
Acquistalo su
Trama – L'insegnante Marco Sperelli viene trasferito a Corzano, un paese vicino a Napoli. Il primo giorno di lavoro arriva a scuola per trovare solo pochi studenti ed il bidello. Deciso a cercare gli altri ragazzi, Sperelli li trova a vivere una vita miserabile, in cui solo potere e violenza meritano il loro rispetto. Sperelli cerca di insegnare qualcosa di diverso ai giovani, ma la sua presenza e i suoi modi di fare disturbano troppe persone, così viene trasferito di nuovo.
Tutti gli attori – Paolo Villaggio, Isa Danieli, Gigio Morra, Sergio Solli, Ester Carloni, Paolo Bonacelli, Pierfrancesco Borruto, Annarita D'Auria, Maria Esposito, Roberta Galli, Luigi Lastorina, Filomena Lieto, Carmela Pecoraro, Salvatore Terraccino, Ilaria Troncone, , Mario Bianco, Alessandra Detora, Antonio Scotto di Frega, Ciro Esposito, Dario Esposito, Adriano Pantaleo, Ivano Salazaro, Marco Troncone
vedi tutti
  • “Il mondo fa schifo, io non ho paura a dirlo, perché sono il capoclasse, e certe cose posso dirle.”
    [Tag:mondo, scuola]
  • “La pioggia è benefica, perché fà parte del ciclo dell'acqua. Il mare bolle sotto i raggi ddel sole, e poi evaqua, e si trasforma in nuvole che si trasformano in pioggia.”
    [Tag:mare, pioggia]
  • “Al Nord il maltempo è sempre cattivo, piove e nevica sempre, le persone si svegliano umide.”
  • “Un povero che chiede la carità a Milano, non è di Milano, è di Foggia.”
  • “L'hanno scorso io mi sono vestita da Cenerentola, e pure quest'anno mi vestirò da Cenerentola, perché il vestito è facile, basta che prendi delle pezze.”
    [Tag:carnevale, favole]
  • “Se devo dire la verità, ma proprio la verità, a me il telegiornale dell'una mi piace, perché non lo vedo in quanto esco da scuola a più dell'una.”
    [Tag:telegiornale]
  • “Mia madre dice che il terzo mondo non tiene neanche la casa sgarrupata, e perciò non ci ddobbiamo lagniare: il terzo mondo è molto più terzo di noi!”
    [Tag:povertà]
  • “La circolazione sanguigna è una circolazione del sangue.”
     
  • “A me io lo sport che preferiscolo e il calcio, perché si segnano molti gol, mentre nelo sci e nel cavallo non si segna neanche un gol.”
    [Tag:calcio]
  • “Mio padre non so quanti hanni ha, però non è troppo vecchio: un poco è anche giovane!”
    [Tag:età, padre]
  • “Io vorrei vivere all'età della pietra, per buttare mazzate.”
    [Tag:epoca]
In evidenza