Frasi di “Braccialetti rossi”

(2014)
Serie TV Braccialetti rossi
Titolo Braccialetti rossi
Anno 2014
Genere Drammatico
Acquistalo su
Trama – La serie tv si ispira alla storia vera di Albert Espinosa, scrittore spagnolo che ha vinto il cancro e ha raccontato la sua esperienza in un libro. Gli episodi della serie raccontano le vicende di un gruppo di ragazzi ricoverati in ospedale che fanno amicizia e si sostengono a vicenda durante i rispettivi percorsi tra malattia e guarigione.
Tutti gli attori – Brando Pacitto, Aurora Ruffino, Mirko Trovato, Denise Tantucci, Carlotta Natoli, Pio Luigi Piscicelli, Lorenzo Guidi, Simonetta Solder, Vittorio Viviani, Raffaele Vannoli
vedi tutti
  • “Non dico che posso fare tutto, dico solo che lo farò lo stesso nonostante tutto!”
  • “Se non mangi sei una strana, però se non ami, se non dormi o se sei triste non gliene frega niente a nessuno. Nessuno si preoccupa per te.”
  • “Solo chi prova la paura sa cos'è il coraggio.”
    [Tag:coraggio, paura]
  • “E' bello avere le parole e poterle dire a qualcuno che ti ascolta.”
  • “E' un dolore, ma non è proprio un dolore. E’ una specie di malinconia. Ti viene da piangere, ma non piangi.”
  • “Il mondo è pieno di gente muta. Parlano così tanto ma alla fine non dicono mai niente.”
  • “Dobbiamo imparare a perdere visto che, primo o poi, perderemo ogni cosa.”
    [Tag:perdere]
  • “La morte è un passo necessario Leo, è l'ultimo dovere che abbiamo. A un certo punto bisogna staccare l'ombra dalla terra e partire.”
    [Tag:morte]
  • “Solo chi ti vuole bene ti chiede se hai paura.”
  • “È questo il problema dei grandi: si prendono il titolo di studio, si mettono il cartellino, la divisa da vigile e pensano di essere dei generali e smettono di esseregrandi.”
    [Tag:adulti, maturità]
In evidenza