Le più belle frasi di Ernest Hemingway

Le più belle frasi di Ernest Hemingway

20 cit.
Premio Pulitzer nel 1953 per 'Il vecchio e il mare', Ernest Hemingway ha saputo ispirare in tutti i suoi lettori sentimenti contrastanti per quel vecchio in lotta contro le forze della natura. Hemingway è riconosciuto come uno dei massimi letterati del nostro tempo, capace di riflessioni profonde e mai banali. Se cerchi frasi belle di Ernest Hemingway leggi quelle che abbiamo scelto per te. Commenta quelle che più ti piacciono e condividi con colleghi ed amici le migliori!

Dal libro: Il vecchio e il mare

“L'uomo non è fatto per la sconfitta. Un uomo può essere distrutto ma non sconfitto.”

Ernest Hemingway

“Il modo migliore per scoprire se ci si può fidare di qualcuno è di dargli fiducia.”

Ernest Hemingway

“Non bisogna giudicare gli uomini dalle loro amicizie: Giuda frequentava persone irreprensibili!”

Ernest Hemingway

“Tutti i buoni libri sono simili nel fatto che sono più veri di quanto avrebbe potuto essere la realtà.”

Ernest Hemingway

Dal libro: Per chi suona la campana

“Un uomo intelligente a volte è costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti.”

Ernest Hemingway

“Tutte le nostre parole a causa di un uso disinvolto hanno perso il loro acume.”

Ernest Hemingway

“Codardia... è quasi sempre semplicemente la mancanza della capacità di sospendere il funzionamento dell'immaginazione.”

Ernest Hemingway

“Fai sempre da sobrio ciò che hai detto di voler fare da ubriaco. Questo ti insegnerà a tenere la bocca chiusa.”

Ernest Hemingway

“Mai pensare che la guerra, non importa quanto necessaria, non importa quanto sia giustificata, non sia un crimine.”

Ernest Hemingway

Dal libro: Per chi suona la campana

“È molto meglio essere allegri, ed è anche il segno di qualche cosa: è come avere l’immortalità mentre si è ancora vivi.”

Ernest Hemingway

“Questo terribile stato di depressione nel non sapere se si è bravi o meno è conosciuto come la Ricompensa dell'Artista.”

Ernest Hemingway

“La felicità nelle persone intelligenti è la cosa più rara che conosca.”

Ernest Hemingway

Dal libro: Un'estate pericolosa

“Amo scrivere. Amo il suono e la suggestione delle parole quando s’intrecciano con i sentimenti.”

Ernest Hemingway

“La vita di ogni uomo finisce nello stesso modo. Sono i particolari del modo in cui è vissuto e in cui è morto che differenziano un uomo da un altro.”

Ernest Hemingway

Dal libro: Tutti i racconti

“Andando dove devi andare, e facendo quello che devi fare, e vedendo quello che devi vedere, smussi e ottundi lo strumento con cui scrivi.”

Ernest Hemingway

Dal libro: Tutti i racconti

“Se un angelo del cielo
T’offre un altro bicchierino,
Ringrazialo delle buone intenzioni
E va’ a vuotarlo nel lavandino.”

Ernest Hemingway

Dal libro: Per chi suona la campana

“Nessun uomo è un’Isola, intero in se stesso. Ogni uomo è un pezzo del Continente, una parte della Terra.”

Ernest Hemingway

Dal libro: Morte nel pomeriggio

“L’incompetenza non è un mistero, e nemmeno è mistero il giornalismo enfatico reso letteratura dall’iniezione di una falsa qualità epica. ”

Ernest Hemingway

Dal libro: Per chi suona la campana

“Se una cosa è giusta nella sostanza, le menzogne di contorno non contano.”

Ernest Hemingway

Dal libro: I quarantanove racconti

“Nel modo in cui ti guadagni la vita, qualunque esso sia, in questo sta il tuo talento.”

Ernest Hemingway