Frasi di Elizabeth Kübler-Ross

Immagine di Elizabeth Kübler-Ross
Identikit e dati anagrafici
Nome
Elizabeth
Cognome
Kübler-Ross
Nato
8 luglio 1926 a Zurigo
Morto
24 agosto 2004 a Scottsdale
Sesso
femminile
Nazionalità
statunitense
Professione
psichiatra, scrittrice
Segno zodiacale
Cancro
Cenni biografici
Nata nel 1926, Elisabeth Kübler-Ross fu una famosa psichiatria svizzera. Fuggì di casa all'età 16 anni, per seguire la sua volontà di diventare un medico - fino ad allora proibita dal padre. Fece volontario ospedaliero durante la seconda guerra mondiale, e riuscì ad entrare alla scuola di medicina nel 1951. Si dedicò allo studio delle malattie terminali, pubblicando il suo saggio rivoluzionario "On Death and Dying" (La morte e il morire), nel 1969. Il libro descriveva i cinque stadi di reazione alla prognosi mortale: il diniego (denial and isolation), la rabbia (anger), la negoziazione (bargaining), la depressione (depression), l'accettazione (acceptance).
Frasi, citazioni e aforismi di Elizabeth Kübler-Ross
8 in italiano
Tutte le frasi di Elizabeth Kübler-Ross
  • “Le persone sono come le vetrate colorate. Scintillano e brillano quando c’è il sole, ma quando cala l’oscurità rivelano la loro bellezza solo se c’è una luce all'interno.”
    Elizabeth Kübler-Ross
    [Tag:bellezza, luce, sole]
  • “Non c'è bisogno di andare in India o altrove per trovare la pace. Scoprirai quella pace profonda del silenzio proprio nella tua stanza, nel tuo giardino o anche nella tua vasca da bagno.”
    Elizabeth Kübler-Ross
  • “Impara ad entrare in contatto col silenzio che è dentro te stesso ed a capire che tutto in questa vita ha uno scopo.”
    Elizabeth Kübler-Ross
  • “La colpa è forse la più tristecompagna della morte.”
    Elizabeth Kübler-Ross
    [Tag:colpa, morte]
  • “Dobbiamo insegnare sin dal primo giorno alla prossima generazione di bambini che essi sono responsabili della loro vita. Il dono più grande del genere umano, e la sua più grande maledizione, è che noi abbiamo la libertà di scegliere. Possiamo fare in modo che le nostre scelte siano costruite sull'amore oppure sulla paura.”
    Elizabeth Kübler-Ross
  • “Le persone sono come quelle finestre di vetro a specchio. Brillano e luccicano quando il sole è alto, ma quando arriva l’oscurità, la loro vera bellezza si rivela solo se vi è una luce all’interno.”
    Elizabeth Kübler-Ross
  • “È la negazione della morte che è parzialmente responsabile delle vite vuote e senza significato che la gente conduce; perché quando vivi come se dovessi vivere per sempre, diventa troppo facile posporre le cose che sai di dover fare.”
    Elizabeth Kübler-Ross
  • Amare significa non imporre il tuo stesso potere sul tuo compagno ma invece offrirgli il tuo aiuto. E se egli lo rifiuta, essere fiera che possa farlo con le sue forze.”
    Elizabeth Kübler-Ross
    [Tag:aiutare, amare]
In evidenza