Frasi di Giuseppe Berto

Immagine di Giuseppe Berto
Identikit e dati anagrafici
Nome
Giuseppe
Cognome
Berto
Nato
27 dicembre 1914 a Mogliano Veneto, TV
Morto
1 novembre 1978 a Roma
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
scrittore
Segno zodiacale
Capricorno
Acquista libri di Giuseppe Berto su
Frasi, citazioni e aforismi di Giuseppe Berto
10 in italiano
Tutte le frasi di Giuseppe Berto
  • “Se la vita fosse fatta soltanto di sogni e di fervori chiunque purché dotato d'un po' di fantasia potrebbe campare beato e contento.”
    Giuseppe Berto
  • “In questo paese, chi ha più soldi ha più ragione.”
    Giuseppe Berto
    [Tag:italia, potere, soldi]
  • “In me ci sono delle forti componenti romantiche: quando mi dicevano che sono un neorealista, io dicevo che sono un neoromantico.”
    Giuseppe Berto
  • “Sia chiaro ch'io sono per l'ordine, e che ciò è inutile.”
    Giuseppe Berto
  • “Mi indigna il suo strapotere, che io credo dannoso per l'Italia.”
    Giuseppe Berto Parlando di Alberto Moravia
    [Tag:potere, scrittori]
  • “Perché mi hai messo al mondo allora perché, per ingannarmi e farmi soffrire, io non volevo non volevo, cerco intorno senza trovare uno scopo per la mia vita e solo leggendo mi sembra di vivere.”
    Giuseppe Berto
  • “Ciò che importa raggiungere è una serena valutazione di sé stesso nei confronti della realtà, cosa tuttavia più facile da dire che da fare dato che velocemente cambiamo noi e insieme ovverosia contemporaneamente cambia anche la realtà la quale poi è costituita da infinite cose in perenne mutamento.”
    Giuseppe Berto
  • “Per fortuna la magistratura non è stata ancora intaccata da certe modefemministe.”
    Giuseppe Berto
  • “Io sono stato sempre favorevole alla scuola pubblica. La scuola privata è un anacronistico privilegio.”
    Giuseppe Berto
    [Tag:privilegi, scuola]
  • “Gli eccessi sono di per se stessi contrari al pacifico godimento di qualsivoglia bene.”
    Giuseppe Berto
In evidenza