Frasi di Henry van Dyke

Immagine di Henry van Dyke
Identikit e dati anagrafici
Nome
Henry
Cognome
van Dyke
Nato
10 novembre 1852 a Germantown
Morto
10 aprile 1933 a Princeton
Sesso
maschile
Nazionalità
statunitense
Professione
docente, scrittore, religioso
Segno zodiacale
Scorpione
Acquista libri di Henry van Dyke su
Frasi, citazioni e aforismi di Henry van Dyke
9 in italiano
Tutte le frasi di Henry van Dyke
  • “Il tempo è troppo lento per coloro che aspettano, troppo rapido per coloro che temono, troppo lungo per coloro che soffrono, troppo breve per coloro che gioiscono, ma per coloro che amano il tempo è eternità.”
    Henry van Dyke
  • “Al mondo c'è un'ambizione più elevata dello stare in piedi. È quella di chinarsi e sollevare il genere umano un po' più in alto.”
    Henry van Dyke
  • “Usa il talento di cui sei in possesso: i boschi sarebbero molto silenziosi se nessun uccello cantasse ad eccezione di quelli più intonati.”
    Henry van Dyke
  • “La felicità è interiore, non esteriore; e quindi non dipende da ciò che abbiamo, ma da ciò che siamo.”
    Henry van Dyke
  • “La miglior cosa è una buona chiacchierata e ciò che aiuta di più è l'amicizia che elimina le barriere che dividono e scioglie tutte le riserve. È il sentimento per cui ci capiamo e fidiamo gli uni degli altri e ci auguriamo di cuore ogni bene.”
    Henry van Dyke
  • “Sii grato alla vita perché ti dà la possibilità di amare e di lavorare e di giocare e di guardare le stelle.”
    Henry van Dyke
  • “C'è un discorso esprimibile anche senza parole. C'è uno scambio di pensieri e sentimenti egualmente felice sia con la parola sia con il silenzio: sta nella quiete pervasa d'amicizia.”
    Henry van Dyke
  • “Non c'è fascino personale così grande quanto il fascino di un temperamento gioioso.”
    Henry van Dyke
    [Tag:fascino, gioia]
  • “Molte persone hanno così tanta paura di morire da non riuscire a vivere.”
    Henry van Dyke
    [Tag:morte, paura, vivere]
In evidenza