Frasi di John Elkann

Immagine di John Elkann
Identikit e dati anagrafici
Nome
John Philip Jacob
Cognome
Elkann
Pseudonimo
John Elkann
Nato
1 aprile 1976
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
imprenditore
Segno zodiacale
Ariete
Frasi, citazioni e aforismi di John Elkann
10 in italiano
Tutte le frasi di John Elkann
  • “Da quando è caduto l'impero sovietico e la Cina si è mossa sulla via della liberalizzazione, il pianeta si è aperto e penso che sia decisivo avere buon senso, analizzare i problemi e non coltivaredottrine.”
    John Elkann
  • “Da dove cominciare a cambiare le cose, se non da una migliore qualità della scuola?”
    John Elkann
  • “Il mondo tra cinquant'anni sarà molto diverso da quello che uno si immagina oggi. L’importante è restare ottimisti, il mondo è in evoluzione continua e sta migliorando sempre di più. È molto importante riuscire a lavorare con realtà che non necessariamente comunicano e dialogano, come cemento e natura, robot e arte, start up e grandiimprese.”
    John Elkann
  • “Ci sono tantissimi lavori da fare, c'è tantissima domanda di lavoro, ma manca proprio l'offerta. Certo, io sono stato fortunato ad avere molte opportunità, ma quando le ho viste ho saputo anche coglierle.”
    John Elkann
  • “Il merito prevale sull'età.”
    John Elkann
    [Tag:età, merito]
  • “Le opportunità esistono più oggi che una volta e sono enormi. Una risposta alla disoccupazione giovanile, ad esempio, può essere quella di creare delle attività in proprio.”
    John Elkann
  • “Molti giovani non colgono le tante possibilità di lavoro che ci sono o perché stanno bene a casa o perché non hanno ambizione.”
    John Elkann
  • “Loro non hanno mai saputo perdere e quello che è sicuro è che non hanno imparato a vincere.”

    John Elkann
  • “Soprattutto oggi, chi sa essere ambizioso, investe su se stesso e sulla propria istruzione, ha l'atteggiamento giusto.”
    John Elkann
  • Credo nei liberi mercati, nella competizione tra operatori. Credo nella società aperta e vedo un mondo ormai interconnesso.”
    John Elkann
In evidenza