Frasi di Paul Cézanne

Immagine di Paul Cézanne
Identikit e dati anagrafici
Nome
Paul
Cognome
Cézanne
Nato
19 gennaio 1839
Morto
22 ottobre 1906 a Provenza
Sesso
maschile
Nazionalità
francese
Professione
pittore
Segno zodiacale
Capricorno
Cenni biografici
Le opere post-impressioniste del pittore francese Paul Cézanne, nato a Aix-en-Provence nel 1839, rappresentano concretamente il passaggio avvenuto dall'impressionismo del XIX secolo al nuovo movimento artistico del XX secolo, il cubismo. La tecnica di padronanza del disegno, della tonalità, della composizione e del colore che sviluppò durante tutta la sua vita lo resero un'icona e, al giorno d'oggi, le sue opere sono riconosciute in tutto il mondo. Gli artisti Henri Matisse e Pablo Picasso furono fortemente influenzati dal lavoro di Cézanne.
Frasi, citazioni e aforismi di Paul Cézanne
8 in italiano
Tutte le frasi di Paul Cézanne
  • “Per un Impressionista dipingere la natura non significa dipingere il soggetto, ma concretizzare sensazioni.”
    Paul Cézanne
  • “Il disegno ed il colore non sono affatto distinti. Man mano che si dipinge, si disegna. Più il colore diventa armonioso, più il disegno si fa preciso.”
    Paul Cézanne
  • “C’è una logica colorata: il pittore non deve che obbedire a lei, mai alla logica della mente.”
    Paul Cézanne
    [Tag:colori, logica, mente]
  • “La tesi da sviluppare è, qualsiasi sia il nostro temperamento o capacità di fronte alla natura, riprodurre ciò che vediamo, dimenticando tutto quello che c'è stato prima di noi. Il che, penso, permette all'artista di esprimere tutta la sua personalità, grande o piccola.”
    Paul Cézanne
  • “L'approvazione degli altri è uno stimolante del quale talvolta è bene diffidare.”
    Paul Cézanne
    [Tag:approvazione]
  • Dipingere non è copiare servilmente il dato oggettivo, è cogliere un’armonia fra rapporti molteplici e trasporli in una propria gamma, sviluppandoli secondo una logica nuova e originale.”
    Paul Cézanne
  • “Voglio dipingere la verginità del mondo!”
    Paul Cézanne
  • “Ho una sensazione lieve, ma non riesco ad esprimerla. Sono come uno incapace di usare la moneta d'oro in suo possesso.”
    Paul Cézanne
In evidenza