Frasi di “Shine”

(1996)
Film Shine
Scott Hicks ha diretto questo film nel 1996
Titolo Shine
Anno 1996
Regista Scott Hicks
Genere Drammatico, Romantico, Musica, Biografico
Acquistalo su
Trama – David Helfgott è un giovanissimo e promettente pianista australiano ossessionato dal padre, mancato musicista, che ne fa fin da ragazzo un frustrato patologico, torturandolo con la mania di essere il migliore. La possessività del padre gli vieta di trasferirsi negli Usa per studiare musica, nonostante un grande artista di fama internazionale, colpito dal suo gran talento, gli offra una borsa di studio. Allora il ragazzo spezza a malincuore il vincolo con la famiglia e si trasferisce a Londra dove, con il supporto del professor Parkes, arriva alla finale del concorso della scuola e suona un difficilissimo pezzo del pianista russo Sergej Rachmaninov (detto "Rach3"). Purtroppo però, durante il concerto David ha una profonda crisi nervosa e finisce ricoverato in una clinica per vari anni. Solo con l'aiuto di alcune persone molto sensibili alla sua storia riuscirà a recuperare un po' di vita normale ricominciando anche a suonare.
Tutti gli attori – Geoffrey Rush, Justin Braine, Sonia Todd, Chris Haywood, Alex Rafalowicz, Gordon Poole, Armin Mueller-Stahl, Nicholas Bell, Danielle Cox, Rebecca Gooden, Marta Kaczmarek, John Cousins, Noah Taylor, Paul Linkson, Randall Berger, Ian Welbourne, Kelly Bottrill, Beverley Vaughan, Phyllis Burford, Daphne Grey, Edwin Hodgeman, Googie Withers, Maria Dafnero, Reis Porter, Stephen Sheehan, Brenton Whittle, Marianna Doherty, Camilla James, John Gielgud, David King, Danny Davies, Helen Dowell, Louise Dorling, Sean Carlsen, Richard Hansell, Robert Hands, Marc Warren, Neil Thomson, Joey Kennedy, Ellen Cressey, Beverley Dunn, Andy Seymour, Lynn Redgrave, Ella Scott Lynch, Jethro Heysen-Hicks, John Martin, Bill Boyley, Teresa La Rocca, Lindsey Day, Grant Doyle, Leah Jennings, Kathy Monaghan, Mark Lawrence, Gordon Coombes, Luke Dollman, Margaret Stone, Tom Carrig, Helen Ayres, Suzi Jarratt, Samantha McDonald, , Sandi Gardiner, Peter Osborn, Louise Siversen
vedi tutti
  • “La musica sarà sempre... Sarà sempre... tua amica, mentre tutto il resto ti deluderà!”
    Armin Mueller-Stahl - Peter
    [Tag:musica]
  • “Magari sono nei guai! Magari sarò punito tutta la vita perché sono difettoso... Irrimediabilmente difettoso.”
    Geoffrey Rush - David Helfgott - adulto
    [Tag:difetti]
  • “- Ogni cosa ha la sua stagione.
    - E' un mistero... E' un mistero!
    - C'è sempre una ragione.
    - Oh, basta capire le ragioni di ogni stagione.”

    Lynn Redgrave - Gillian
    Geoffrey Rush - David Helfgott - adulto
    [Tag:comprendere]
  • “Non è nemmeno sposato... Che ne sa lui della famiglia?”
    Armin Mueller-Stahl - Peter
  • “Lo devi domare il piano, David, altrimenti ti sfuggirà. E' un mostro: se non lo domi t'inghiottirà in un boccone.”
    Sir John Gielgud - Cecil Parkes
  • “Devi suonare come se non ci fosse più il domani.”
    Sir John Gielgud - Cecil Parkes
    [Tag:suonare]
  • “Devi pensare a due distinte melodie che lottano per la supremazia... Le mani due giganti con dieci dita ciascuna...”
    Sir John Gielgud - Cecil Parkes
    [Tag:suonare]
  • “Lascia che ti esca dal cuore la musica. E' da lì che viene.”
    Sir John Gielgud - Cecil Parkes
    [Tag:cuore, musica]
  • - Nessuno è mai così pazzo da affrontare il "Rach 3".
    - Sono pazzo quanto basta professore? Che dice?

    Sir John Gielgud - Cecil Parkes
    Noah Taylor - David Helfgott - ragazzo
  • “Ogni volta che suoni per me tu esprimi in maniera completa l'inesprimibile.”
    Googie Withers - Katharine Susannah Prichard
    [Tag:musica, suonare]
  • “Ha delle mani fantastiche quel ragazzo: completamente scollegate dalla testa.”
    Sir John Gielgud - Cecil Parkes
    [Tag:musicisti]
  • “Prima le note; l'interpretazione viene di conseguenza.”
    Sir John Gielgud - Cecil Parkes
    [Tag:suonare]
  • “In questo mondo sopravvivono soltanto i più forti. I deboli vengono schiacciati come insetti.”
    Armin Mueller-Stahl - Peter
    [Tag:debolezza, forza]
  • “- Io ho un vecchio pianoforte che soffre da tempo a casa.
    - Ah, si? Un pianoforte che soffre?
    - ... Di abbandono.”

    Googie Withers - Katharine Susannah Prichard
    Armin Mueller-Stahl - Peter
    [Tag:pianoforte]
  • “Io il gatto lo bacerò sempre... Se il gatto è d'accordo! Se trovo un gatto indeciso che ci sta, io lo bacio, come no!”
    Geoffrey Rush - David Helfgott - adulto
    [Tag:gatti]
  • “- La religione è una sciocchezza.
    - E' anche una miniera d'oro se uno sa dove scavare!”

    Armin Mueller-Stahl - Peter
    Nicholas Bell - Ben Rosen
    [Tag:religione]
In evidenza