La ribellione delle masse

Libro La ribellione delle masse
Titolo: La ribellione delle masse
Titolo originale: La rebelión de las masas
Autore:José Ortega y Gasset
Anno di prima pubblicazione: 1930
Acquista questo libro su
  • “Caratteristica della nostra epoca: non che l'uomo volgare ritenga d'essere eccellente e non volgare, ma che proclami e imponga il diritto della volgarità, o la volgarità come un diritto.”
    José Ortega y Gasset
  • “Nel nostro tempo domina l'uomo-massa; è lui che decide.”
    José Ortega y Gasset
    [Tag:epoca, massa]
  • “L'uomo-massa non poggia il piede sulla stabilità inamovibile del suo destino, bensì vegeta, aleggiando fittiziamente nello spazio.”
    José Ortega y Gasset
  • “L'ottuso è insipiente perennemente, incessantemente. Per questo Anatole France diceva che un imbecille è più funesto di un malvagio: il malvagio talvolta si riposa, l'imbecille mai.”
    José Ortega y Gasset
  • “L'uomo-massa è l'uomo la cui vita manca di programma e va alla deriva.”
    José Ortega y Gasset
  • “Noi ci sforziamo di acquistaresicurezza e di diventare insensibili alla fondamentale drammaticità del nostro destino, versando su di esso l'abitudine, l'uso, il luogo comune, tutti i cloroformi.”
    José Ortega y Gasset
  • Massa è "l'uomo medio".
    José Ortega y Gasset
  • “Ciò che chiamiamo pace è uno stato di guerra minimo e latente.”
    José Ortega y Gasset
    [Tag:guerra, pace]
  • Massa è tutto ciò che non valuta se stesso − né in bene né in male − mediante ragioni speciali, ma che si sente "come tutto il mondo", e tuttavia non se ne angustia, anzi si sente a suo agio nel riconoscersi identico agli altri.
    José Ortega y Gasset
  • “L'uomo medio possiede delle idee, però manca della funzione di pensare.”
    José Ortega y Gasset
In evidenza