La vita che volevo

Libro La vita che volevo
Titolo: La vita che volevo
Autore:Lorenzo Licalzi
Anno di prima pubblicazione: 2009
Acquista questo libro su
  • “Ogni piccola decisione che prendiamo cambia la storia del mondo.”
    Lorenzo Licalzi
  • “Quando ti va di sfiga lo sai, invece quando ti va di culo no!”
    Lorenzo Licalzi
  • “Comunque vada, per quanto ti piaccia la tua vita, ce n’è sempre un’altra che avresti voluto fare e non hai fatto.”
    Lorenzo Licalzi
    [Tag:rimpianto, vita]
  • Uomini e donne non sono solo se stessi, sono anche la regione dove sono nati, la casa dove hanno imparato a camminare, i cibi che mangiavano, le scuole che hanno frequentato, i poeti che leggevano, il Dio in cui credevano. ”
    Lorenzo Licalzi
  • “Per superare i sensi di colpa non c’è nulla di meglio che autoconvincersi di fare qualcosa per il bene di un altro.”
    Lorenzo Licalzi
  • “Cominciare un romanzo è come aprire una porta su un panorama nebbioso: si vede ancora poco ma si sente l’odore della terra e il rumore del vento.”
    Lorenzo Licalzi
  • “Abbiamo sviluppato questa nostra sensibilità, cogliamo lo specifico ma anche l’insieme delle cose, e le sfumature soprattutto.”
    Lorenzo Licalzi
    [Tag:sensibilità]
  • “Anche gli incontri casuali seguono le vie del destino.”
    Lorenzo Licalzi
  • “Sono le condizioni di contorno che determinano le tue scelte e il tuo destino.”
    Lorenzo Licalzi
  • “Gli uomini si dividono in due categorie, quelli che aspettano il futuro e quelli che si impegnano per costruirlo.”
    Lorenzo Licalzi
  • “La vita che vuoi non la determina quello che fai ma quello che sei.”
    Lorenzo Licalzi
In evidenza