Frasi di Francesco Remotti

Immagine di Francesco Remotti
Identikit e dati anagrafici
Nome
Francesco
Cognome
Remotti
Nato
6 giugno 1943
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
antropologo
Segno zodiacale
Gemelli
Libri di Francesco Remotti
Acquista libri di Francesco Remotti su
Frasi, citazioni e aforismi di Francesco Remotti
11 in italiano
Tutte le frasi di Francesco Remotti
  • “La stabilità aiuta a identificare; ma più importanti sono i contorni, le delimitazioni e – proseguendo su questo piano – le denominazioni. I nostri contorni sono gli altri e le loro diversità interroganti.”
    Francesco Remotti
  • “L’identità è un mito, un grande mito del nostro tempo.”
    Francesco Remotti
  • “La scelta è senza dubbio il fondamento di ciò che intendiamo per identità: si sceglie di essere e di divenire così, e non altrimenti.”
    Francesco Remotti
  • I “noi” come edifici o come organismi sono la solidificazione opacizzata delle «immagini» con cui i “noi” inventano se stessi, per differenziarsi dagli altri e costruendo così, in maniera immaginativa, anche gli “altri”.
    Francesco Remotti
  • “L’identità è la forma estrema di rivendicazione dell’unità da parte dei soggetti – individuali e collettivi – che invece sono contrassegnati al loro interno da un’inesorabilemolteplicità.”
    Francesco Remotti
    [Tag:personalità]
  • “Se le scelte sono possibili (non necessarie), se sono particolari (non universali), se sono precarie (non inevitabilmente durature o permanenti), ciò significa che sono anche revocabili.”
    Francesco Remotti
    [Tag:scelte]
  • Che cos’è il cannibalismo, se non il riconoscimento del “valore” dell’altro, a tal punto da doverlo ingoiare?
    Francesco Remotti
    [Tag:cannibalismo]
  • “L’identità è spesso concepita come qualcosa che ha a che fare con il tempo, ma anche, e soprattutto, come qualcosa che si sottrae al mutamento, che si salva dal tempo.”
    Francesco Remotti
  • “Avere un’identità significa essere un’entità assolutamente individuale e irripetibile oppure appartenere a una classe ben definita di oggetti?”
    Francesco Remotti
  • “Separazione e assimilazione sono due leve che ogni processo di identificazione è costretto a utilizzare.”
    Francesco Remotti
  • “La responsabilità della scelta e delle decisioni ricade interamente su chi è interessato alla ricerca (all’invenzione) dell’identità.”
    Francesco Remotti
In evidenza