L'aborto

Libro L'aborto
Titolo: L'aborto
Titolo originale: The abortion: an historical romance
Autore:Richard Brautigan
Anno di prima pubblicazione: 1966
Acquista questo libro su
  • “Pur non vedendo i nostri sorrisi, sapevamo che erano là, e ci consolavano, come fanno da migliaia di anni tutti i sorrisi nel buio della notte con gli abitanti inquieti della terra.”
    Richard Brautigan
  • “Avevamo una lunga giornata di fronte a noi ma, per fortuna, ci saremmo arrivati soltanto minuto per minuto.”
    Richard Brautigan
    [Tag:attimo, giornata]
  • “Non mi piacciono quelli che cercano di vendermi qualcosa a tutti i costi. Non sono il tipo.”
    Richard Brautigan
    [Tag:venditori]
  • “Andò nel bagno, scaricò il feto nel gabinetto insieme agli altri avanzi dell’aborto e tirò la catena. Dopo lo scroscio dello sciacquone, udii la vampa che sterilizzava i ferri. Era il rito dell’acqua e del fuoco che si ripete di continuo nel Messico odierno.”
    Richard Brautigan
    [Tag:aborto]
  • “Sono sempre stato convinto che il suo cuore fosse grosso come un melone.”
    Richard Brautigan
  • “Da quando lo conoscevo, l’avevo sempre visto sudato. Forse era per via delle dimensioni del suo cuore. ”
    Richard Brautigan
    [Tag:cuore, fatica, sudore]
  • “Le cose sono diverse di notte.”
    Richard Brautigan
  • “Da ore siedo a questa scrivania, a fissare gli scaffali nella penombra, zeppi di libri. Amo la loro presenza, il modo in cui fanno onore al legno su cui posano.”
    Richard Brautigan
    [Tag:libri, osservare]
  • “Se ti fai incastrare dalle fisse degli altri, tutto il mondo diventa un patibolo, per te.”
    Richard Brautigan
  • “Le hostess di quel volo erano incredibilmente superficiali, nate da una mezza donna, abitanti di un mondo dove contano soltanto i sorrisi al cromo.”
    Richard Brautigan
In evidenza