Le armi della persuasione

Libro Le armi della persuasione
Titolo: Le armi della persuasione
Titolo originale: Influence: The Psychology of Persuasion
Autore:Robert Cialdini
Anno di prima pubblicazione: 1984
Acquista questo libro su
  • “Quello che gli altri pensano di noi ha un’importanza enorme nel determinare che cosa ne pensiamo noi stessi.”
    Robert Cialdini
  • “Quando siamo in condizioni di fretta, stress, incertezza, indifferenza, distrazione o affaticamento, tendiamo a restringere il nostro campo focale, considerando una parte minore dell’informazione accessibile.”
    Robert Cialdini
  • “Un essere indipendente è quello che può scegliere, e il bambino che ha appena scoperto di essere un individuo dotato di scelta vorrà saggiare i limiti e l’ampiezza delle opzioni accessibili. Forse non dovremmo essere né sorpresi né dispiaciuti quando i nostri figli a quell’età si oppongono continuamente alla nostra volontà: sono arrivati ora...” (continua)(continua a leggere)
    Robert Cialdini
  • “Le rivoluzioni avvengono con la massima frequenza quando un periodo di progressieconomici e sociali è seguito da un brusco rovescio. A ribellarsi generalmente non sono quindi le persone oppresse da sempre, che finiscono per considerare la loro indigenza quasi parte dell’ordinenaturale delle cose, ma invece quelli che hanno potuto almeno...” (continua)(continua a leggere)
    Robert Cialdini
  • “Quanto maggiore è il numero di persone che trova giusta una qualunque idea, tanto più giusta è quell’idea.”
    Robert Cialdini
  • “Se chiediamo a qualcuno di farci un favore, l’otterremo più facilmente se forniamo una qualche ragione: alla gente piace avere delle ragioni per quello che fa.”
    Robert Cialdini
  • “Quando ci viene tolta la possibilità di avere una certa cosa, la desideriamo di più, ma difficilmente ci rendiamo conto che è la risposta alla limitazione che ci viene imposta a causare questo aumento del desiderio.”
    Robert Cialdini
    [Tag:desideri, limiti]
  • “Per sapere che cosa la gente sente e crede davvero, la fonte migliore non sono le parole ma gli atti.”
    Robert Cialdini
    [Tag:agire, pensare]
  • “L’uomo è un risparmiatore di energie cognitive, un abile scopritore di euristiche e altre scorciatoie di ragionamento; sa trarre conclusioni da un minimo di informazioni e compiere sintesi fulminee su pochi dati presenti.”
    Robert Cialdini
  • “L’altro può farci sentire in debito facendoci un favore del tutto non richiesto.”
    Robert Cialdini
    [Tag:debiti, favori]
  • “Asserragliati nelle solide mura di una rigida coerenza, possiamo stare al sicuro dagli assedi della ragione.”
    Robert Cialdini
    [Tag:coerenza, ragione]
  • “Uno dei mezzi che usiamo per decidere che cos’è giusto è cercar di scoprire che cosa gli altri considerano giusto.”
    Robert Cialdini
  • “Le persone sembrano più motivate ad agire dal timore di una perdita che dalla speranza di un guadagno di pari entità.”
    Robert Cialdini
    [Tag:agire, paura, perdita]
  • “È un fenomeno da cui può ricavare una lezione preziosa chi abbia ambizioni di governo: quando si tratta di libertà, la cosa più pericolosa è negarle dopo averle fatte intravedere o sperimentare per qualche tempo. Per un governo che vogliamigliorare le condizioni di un gruppo storicamente oppresso o emarginato, il problema è che così facendo...” (continua)(continua a leggere)
    Robert Cialdini
    [Tag:governo, libertà]
  • “Troppo spesso nel prendere decisioni non utilizziamo tutti i dati disponibili, ma solo un elemento isolato e particolarmente rappresentativo.”
    Robert Cialdini
    [Tag:decisioni]
  • “Il genitore che concede privilegi o impone regole in maniera incoerente non fa che invitare alla ribellione, istituendo involontariamente margini di libertà non voluti, che prima o poi cercherà di negare: a quel punto il figlio non si troverà semplicemente privo di un diritto che non ha mai avuto, ma si vedrà negare una sorta di diritto...” (continua)(continua a leggere)
    Robert Cialdini
    [Tag:figli, genitori]
In evidenza