Simposio

Libro Simposio
Titolo: Simposio
Titolo originale: Συμπόσιον
Autore:Platone
Acquista questo libro su
Altri libri dell'autore
  • “Ciò che non si possiede né si conosce, non si può dare né insegnare ad altri.”
    Platone
  • “Nemmeno gli ignoranti amano la sapienza, né desiderano diventaresapienti. Proprio in questo, difatti, l'ignoranza è insopportabile, nel credere da parte di chi non è né bello né eccellente, e neppure saggio, di essere adeguatamente dotato. Chi non ritiene di essere privo, dunque, non desidera ciò di cui non crede di aver bisogno.”
    Platone
  • “Tutti diventano poeti, anche se prima non erano predisposti verso le Muse, quando li tocca amore.”
    Platone
    [Tag:amore, poesia]
  • Amore è possesso perenne del bene.”
    Platone
    [Tag:amore, bene, possesso]
  • “I sentimenti che devono guidare per tutta la vita gli uominidestinati a vivere nel bene non possono ispirarsi né alla nobiltà della nascita né agli onori né alla ricchezza, né a null’altro: devono ispirarsi ad Eros.”
    Platone
    [Tag:eros, sentimenti]
  • “Dopo che la naturaumana fu divisa in due parti, ogni metà per desiderio dell'altra tentava di entrare in congiunzione e cingendosi con le braccia e stringendosi l'un l'altra, se ne morivano di fame e di torpore per non volerefare nulla l'una separatamente dall'altra.”
    Platone
  • “L'amante è un qualcosa di più divino dell'amato, perché è pieno di ardore da parte del dio.”
    Platone
    [Tag:amante, ardore]
  • “Non c'è niente che gli uomini amano se non il bene.”
    Platone
    [Tag:bene, male]
  • “Non ogni Amore è bello e meritevole di esserelodato, ma soltanto quello che spinge ad amare bene.”
    Platone
    [Tag:amare, amore, elogiare]
  • “Prima bisogna mostrareAmore così com'è, e poi le sue opere.”
    Platone
    [Tag:agire, amore]
  • “Non conviene a chi comanda che nei sudditi si ingenerino grandi modi di pensare né amicizie sicure, né comunanze, che soprattutto l'amore, tra le tante altre cose, è solito determinare.”
    Platone
In evidenza