Frasi di Ascanio Celestini

Immagine di Ascanio Celestini
Identikit e dati anagrafici
Nome
Ascanio
Cognome
Celestini
Nato
1 giugno 1972
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
attore, regista, scrittore, drammaturgo
Segno zodiacale
Gemelli
Libri di Ascanio Celestini
Acquista libri e film di Ascanio Celestini su
Frasi, citazioni e aforismi di Ascanio Celestini
11 in italiano
Tutte le frasi di Ascanio Celestini
  • “Nelle aziende bisogna recuperare la cultura, il senso di appartenenza. Una volta l'operaio vestiva da operaio anche al sabato perché era orgoglioso di quello che era. Oggi chi lavora in un call center non ha nessun senso di appartenenza.”
    Ascanio Celestini
  • “Il manicomio non c'è più perché hanno inventato gli psicofarmaci che legano i pazienti meglio delle fasce di contenzione.”
    Ascanio Celestini
  • “Vieni a vederli. I matti fanno ridere.”
    Ascanio Celestini
    [Tag:pazzi]
  • Credo al suo amore che è risorto tra noi perché l'ho fatta ridere. Perché la donna si innamora dell'uomo che la fa ridere. Le donne che ridono vanno in amore. Io penso che l'amore è proprio questo. Lo potrei scrivere sul muro del supermercato che l'amore è ... ridere di una suora che fa le scuregge.”
    Ascanio Celestini
    [Tag:amare, amore, donne, ridere]
  • “In quarant'anni di manicomio hanno fatto pace col cervello. Questi so' santi. E' gente che alla testa sua gli chiede soltanto di fargli il piacere di starsene sopra le spalle per appoggiarci il cappello quando arriva qualche parente in vista.”
    Ascanio Celestini
    [Tag:manicomio, pazzia]
  • “Io capisco che esistono due tipi diversi di amore. C'è l'amore che dura per sempre. L'amore del matrimonio coi figli che crescono e si fanno la varicella e la scarlattina, con la vacanza al mare con la roulotte e il mutuo agevolato per la casa. E poi c'è l'amore che è una cosa di un attimo. E' come quando casca una una stella cadente, che pure...” (continua)(continua a leggere)
    Ascanio Celestini
    [Tag:amore]
  • “All'ospedale tutti diventano poveri. Perché sono padroni solo della malattia che si portano addosso.”
    Ascanio Celestini
  • “Tutti siamo liberi di cambiare se siamo disposti a peggiorare la nostra condizione.”
    Ascanio Celestini
    [Tag:cambiare]
  • “Che a parlare troppo della morte degli altri si muore con loro.”
    Ascanio Celestini
    [Tag:morte, parlare]
  • “Quando si parla di Dio i pretiperdono di lucidità.”
    Ascanio Celestini
    [Tag:caos, dio, preti]
  • “Fa impressione chiamare i vivi con il nome dei morti e fa impressione pronunciare il nome di un morto e sentire un vivo che te risponde.”
    Ascanio Celestini
In evidenza