Frasi di Jan Greshoff

Immagine di Jan Greshoff
Identikit e dati anagrafici
Nome
Jan
Cognome
Greshoff
Nato
1888 a Nieuw-Holvoet
Morto
1971
Sesso
maschile
Nazionalità
olandese
Professione
poeta, giornalista, critico letterario
Acquista libri di Jan Greshoff su
Frasi, citazioni e aforismi di Jan Greshoff
13 in italiano
Tutte le frasi di Jan Greshoff
  • “Ottimismo: una forma aggressiva d'ingenuità.”
    Jan Greshoff
    [Tag:ottimismo]
  • “Non vado in viaggio per vedere qualcosa, ma per non vedere nulla per un po' di tempo.”
    Jan Greshoff
    [Tag:viaggiare]
  • “Sono così vanitoso che i complimenti mi offendono.”
    Jan Greshoff
  • “La paura trattiene i bambini e rende gli adulti più aperti.”
    Jan Greshoff
    [Tag:adulti, bambini, paura]
  • “Non credo perché capisco ma capisco perché credo.”
    Jan Greshoff
    [Tag:fede, ragione]
  • “Quello che si chiama 'paura' nel significato poetico, è la convinzione più profonda che non si sarebbe dovuti nascere.”
    Jan Greshoff
  • “Un'opera d'arte rivela la presenza di un segreto, non il segreto stesso.”
    Jan Greshoff
    [Tag:arte, segreti]
  • “Un poeta rivela segreti senza darli via.”
    Jan Greshoff
    [Tag:comunicare, poeti]
  • “Un buon libro non dovrebbe darci nulla di nuovo, ma prendere qualcosa da noi, cioè le nostre sicurezze.”
    Jan Greshoff
    [Tag:leggere, libri]
  • “In Italia, e solo lì, le cosebrutte sono meravigliose.”
    Jan Greshoff
    [Tag:bruttezza, italia]
  • “Le malattie ci estraniano e nello stesso tempo ci riconciliano con la vita.”
    Jan Greshoff
    [Tag:malattia]
  • “La poesia è l'espressione musicale del silenzio.”
    Jan Greshoff
    [Tag:poesia, silenzio]
  • “È una cosa stupida lasciare tutto e niente alla fortuna.”
    Jan Greshoff
In evidenza