Frasi di Yasunari Kawabata

Immagine di Yasunari Kawabata
Identikit e dati anagrafici
Nome
Yasunari
Cognome
Kawabata
Nato
14 giugno 1899
Morto
16 aprile 1972
Sesso
maschile
Nazionalità
giapponese
Professione
scrittore
Segno zodiacale
Gemelli
Libri di Yasunari Kawabata
Acquista libri di Yasunari Kawabata su
Frasi, citazioni e aforismi di Yasunari Kawabata
11 in italiano
Tutte le frasi di Yasunari Kawabata
  • “Che cosa sono i ricordi? Si domandò Oki. Che cos’era quel passato che gli appariva così prossimo? Quando Otoko si era trasferita a Kyoto con la madre, Oki si era detto che tutto era finito ormai. Ma la loro storia era davvero finita? Oki aveva continuato a tormentarsi per aver rovinato la vita di Otoko, impedendole di sposarsi e di avere figli....” (continua)(continua a leggere)
    Yasunari Kawabata
    [Tag:fine, ricordi]
  • “Tu ti ostini ad aspettare Ōki pur sapendo che l’attesa è completamente inutile, ed è come stare ad aspettare il passato. Sia l’acqua che il tempo non fluiscono mai all’indietro.”
    Yasunari Kawabata
    [Tag:attesa, tempo]
  • “Per un uomo lo scorrere del tempo non consiste forse in un’unicacorrente, ma in correnti numerose e varie. Proprio come un fiume, il tempo nell'uomo scorre veloce in un senso e in altro senso più lento; ci sono anche dei punti dove il flusso è completamente fermo. Nel cielo il tempo scorre con una velocità uguale per tutti, mentre in questo...” (continua)(continua a leggere)
    Yasunari Kawabata
    [Tag:tempo]
  • “La pelle di una donna prende a emanare profumo solo quando è tra le braccia di un uomo che le piace. Una donna, anche giovanissima, sembra sia incapace di frenare questo profumo. Esso dà coraggio all'uomo, lo rasserena e gli dà pace. Con quel profumo la donna comunica silenziosamente il suo assenso.”
    Yasunari Kawabata
  • “Forse la mia solitudine sgocciolava sulle unghie della ragazza e le trasformava in tragica rugiada.”
    Yasunari Kawabata
  • “La purezza delle ragazze rispecchiava inversamente la bruttezza dei vecchi.”
    Yasunari Kawabata
  • “Non si può acchiappare per i capelli l’occasione che fugge, perché dietro è calva.”
    Yasunari Kawabata
    [Tag:occasione]
  • “I vecchi sono vicini di casa con la morte, non lo sa?”
    Yasunari Kawabata
    [Tag:morte, vecchi]
  • “Quando di lì a poco parve a Eguchi che il fragore delle onde si facesse più intenso, fu perché quella giovane gli aveva rubato il cuore.”
    Yasunari Kawabata
  • “La bruttezza non stava nel volto, ma in qualcosa che nasceva dall’infelice difformità della vita stessa delle donne.”
    Yasunari Kawabata
  • “Ai vecchi la morte, ai giovani l’amore; di morte, una sola, di amori, tanti.”
    Yasunari Kawabata
In evidenza