Frasi di Maurizio Maggiani

Immagine di Maurizio Maggiani
Identikit e dati anagrafici
Nome
Maurizio
Cognome
Maggiani
Nato
1 ottobre 1951
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
scrittore, giornalista
Segno zodiacale
Bilancia
Acquista libri di Maurizio Maggiani su
Frasi, citazioni e aforismi di Maurizio Maggiani
28 in italiano
Tutte le frasi di Maurizio Maggiani
  • “Sto imparando che non serve sempre saper vedere una ragione, che si può esserenudi e scalzi di qualsiasi ragione e non per questo essere meno veri di un fuoco acceso nella notte.
    So che le cose accadono perché se ne possa cogliere il senso. Coglierlo come si coglie un sasso nell'infinità di sassi del deserto per la sua irresistibile...” (continua)
    (continua a leggere)
    Maurizio Maggiani
  • “Possiamo amare solo chi incontriamo, e dunque sono i nostri piedi che scelgono chi ameremo.”
    Maurizio Maggiani
    [Tag:amare, incontro, piedi]
  • “Qualunque uomo che sappia regalare un po' di bellezza in una notte senza luna, sa qualcosa dell'amore, qualunque donna capace di trovare un po' di bellezza in una notte senza luna, ha imparato tutto quello che le serve dell'amore.”
    Maurizio Maggiani
    [Tag:amore, uomini]
  • “Questa grande presa per il culo che il lavoro nobilita l'uomo, che il lavoro rende liberi. C'era scritto sulla porta di un campo di sterminio, non sui cancelli del paradiso.”
    Maurizio Maggiani
    [Tag:lavorare]
  • “La via del ritorno è una falsa pista disseminata di miraggi.”
    Maurizio Maggiani
    [Tag:ritornare]
  • “C'è un piccolo cassetto nel lobo destro del mio cervello, pieno di tutti gli odori importanti della mia vita. Gli odori rimangono per sempre e basta un pensiero per convocarli al tuo naso.”
    Maurizio Maggiani
  • “Comunque sia forte il suo desiderio e grande la sua forza d’animo, nessuno tornerà mai da dove è venuto.”
    Maurizio Maggiani
  • “Il luogo a cui anela la nostalgia dell’uomo ha cessato di esistere nell’attimo stesso in cui gli ha voltato le spalle.”
    Maurizio Maggiani
  • “Non cedere alla tentazione di fermarsi è ciò che dà senso all’andare, ciò che lo rende veramente utile.”
    Maurizio Maggiani
    [Tag:perseveranza]
  • “Sono un lettore di libri, vivo con una lettrice compulsiva, e non è a questo che penso; non alla carta che canta le storie, ma a quella che declama le promesse e perpetua i giuramenti. Quante speranze gli uomini hanno affidato alla carta. Tutte le loro migliori. Quanta ira è stata placata, quanto dolore lenito. Quanta brava gente come Vlad il...” (continua)(continua a leggere)
    Maurizio Maggiani
  • “Il principio delle cose è che bisogna tirare avanti e ricominciare, come se niente fosse.”
    Maurizio Maggiani
  • “E' così che si diventa uomini, e donne: che senti all'improvviso che quello è il momento giusto di cominciare la tua vita, anche se sembra il momento più sbagliato di tutti.”
    Maurizio Maggiani
    [Tag:adulti, maturità]
  • “Questo nostro leggere ci insegna a vivereassieme, e partire per ogni dove, e poi tornare.”
    Maurizio Maggiani
    [Tag:leggere]
  • “Quando raccontiamo di ciò che verrà, raccontiamo di quello che è stato, e più ci azzardiamo in avanti, più scaviamo nel remoto.”
    Maurizio Maggiani
  • “Un uomo sogna quando è più grande di quello che fa [...]. Il sogno di un uomo è tutto quello che potrà essere se riuscirà a non essere più schiavo delle circostanze.”
    Maurizio Maggiani
  • “Possono imparare a volersi bene solo quando uno dei due se n’è andato, solitamente per sempre. Ma finché si guardano tra loro, e si possono ancora toccare, c’è solo amore e dispetto per l’amore.”
    Maurizio Maggiani
    [Tag:amore, coppia]
  • “Vanno generati uominiliberi. E solo da liberi gli uomini possono tornare il giorno che vorranno là dove sono stati concepiti, per amare il loro padre, per amare la loro madre, se vorranno.”
    Maurizio Maggiani
  • “L’amore dei maschi ha sempre un difetto da qualche parte, finisce sempre per sfigurare.”
    Maurizio Maggiani
    [Tag:amore, uomini]
  • “Il fatto puro e semplice di leggere che ci fa bene. Come la lettura della Bibbia nelle antiche famiglie teneva assieme ogni cosa ben al di là di quello che ognuno sapeva cogliere di sacro dentro a quei venerabili testi, così è per noi l’azione in sé, che ci insegna ogni giorno qualcosa di buono.”
    Maurizio Maggiani
    [Tag:leggere]
  • “Una madre te la porti dietro dappertutto.Un padre sa essere un bravo inseguitore , l'occhio di Dio che insegue la sua creatura prediletta fino in capo al mondo....la madre la creatura prediletta se la porta con sé, incistata nelle interiora più profonde, nelle terminazioni nervose, nel midollo delle ossa, nei coni e nei bastoncelli della retina....” (continua)(continua a leggere)
    Maurizio Maggiani
    [Tag:madre, padre]
  • “Io l’ho visto l’orgoglio di una Nazione che non ho mai visto. Roba da poco, mi direte, roba da ricovero di vecchi. Sì, certo, è lì che è finita la Nazione, quella che erano lì lì per fondare sulla Resistenza al nazifascismo e via di seguito.”
    Maurizio Maggiani
    [Tag:nazioni, orgoglio]
  • “Non che al Romanzo della Nazione gliene possa fregare niente di come son fatte le mie orecchie, ma io, forse, avrei potuto fondarla una nazione. Essere io stesso un capoverso del suo romanzo, madre, metti anche solo una riga.”
    Maurizio Maggiani
    [Tag:nazioni, storia]
  • “Ogni uomo, madre, è un futuro costruttore di nazioni, se solo non parte così svantaggiato, s’intende. Se, magari, non si palesa al mondo con una cuffietta in testa, con una cuffietta allacciata ben stretta sotto il mento. Questo è provocare il Destino, invocarlo, convocarlo, mettergli in mano la leva della ghigliottina.”
    Maurizio Maggiani
    [Tag:nazioni, storia]
  • “Non c’è spesa più necessaria per una casa, non c’è come mettere dodici piatti in tavola che ti dice che tutto va bene, che ce n’è per tutti. E starsene in cucina a pelare, a battere, a bollire e friggere e soffriggere e poi mettere in tavola per dodici è come essere sul Lago di Tiberiade a moltiplicare i pani e i pesci. Una tavola da dodici è un...” (continua)(continua a leggere)
    Maurizio Maggiani
  • “Come facessero non lo so, ma era tutta gente che sognava mentre lavorava, e quello che avrebbero fatto con il loro lavoro era la loro utopia.”
    Maurizio Maggiani
  • “Ci siamo rivoltati contro i nostri padri e ci è sembrata una buona cosa tanto per cominciare.”
    Maurizio Maggiani
    [Tag:rivoluzione]
  • “Abituarsi a fare per conto proprio, questo è il lavoro dell’orfano.”
    Maurizio Maggiani
    [Tag:indipendenza]
  • “Lui e il signor Trippi e tutti quanti loro, i lavoratori, si sono messi in testa di costruire una nazione con le loro mani. Non speravano di farlo, loro ci credevano davvero che l’avrebbero fatto.”
    Maurizio Maggiani
In evidenza